News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Università di Foggia, proposto nuovo corso di laurea in lingue

Università di Foggia, proposto nuovo corso di laurea in lingue

“Il corso di laurea potrebbe iniziare già a partire dall'anno accademico 2020/2021.”
Università di Foggia, proposto nuovo corso di laurea in lingue

L’Università di Foggia potrebbe ampliare la propria offerta formativa già a partire dal prossimo anno accademico grazie all’inserimento del nuovo corso di laurea in ‘Lingue e culture straniere’.

La nuova proposta, proveniente direttamente dal Dipartimento di Studi Umanistici – Lettere, Beni culturali e Scienze della Formazione, se approvata, potrebbe partire già dall’anno accademico 2020/2021.

Questo nuovo corso potrebbe portare ad un’importante svolta per tutto l’Ateneo foggiano, che attraverso questo corso di laurea potrebbe incrementare, oltre al numero di studenti, anche ulteriori esigenze integrative, sociali, culturali e professionali, oltre che ai grandi progressi ottenuti negli ultimi anni dall’Università di Foggia all’interno di tutto il campo dell’internalizzazione.

Per attendere il via libera all’istituzione di questo nuovo corso, come ha specificato la prof. ssa Lucia Perrone Capano, ordinario di Letteratura Tedesca, bisognerà aspettare che lo stesso venga approvato sia dall‘Università di Foggia che dal Ministero.

L’obiettivo dell’Ateneo, tuttavia, è quello di riuscire a fornire un’offerta formativa concreta in grado di riuscire a fornire i giusti strumenti per potersi affacciare al mondo del lavoro con la giusta preparazione e con un curriculum specifico per il settore del turismo e delle imprese.

Sono anni che l’Università di Foggia sta lavorando per rendere l’Ateneo sempre più internazionale, il cui percorso potrà essere consolidato e rafforzato con il nuovo corso delle lingue straniere.

Come sarà organizzato il corso

Il corso in lingue e culture straniere, che potrebbe già iniziare nell’anno accademico 2019/2020, se approvato, consisterà in un corso di laurea triennale da 180 CFU.

Il corso, inoltre, sarà diviso in due differenti corsi curricolari: il primo in Lingue per l’impresa e il turismo e il secondo in Lingue e culture straniere, entrambi con accesso libero.

I due corsi si proporranno il compito di formare laureati con importanti competenze letterarie e linguistiche, oltre che forniti di una solida conoscenza in ambito socio-culturale, oltre che antropologico, geografico e glotto-didattico.

Il vero obiettivo specifico, tuttavia, sarà quello di fornire gli strumenti adatti per la conoscenza di almeno due lingue straniere tra inglese, tedesco e francese e delle basi di una terza lingua a scelta tra il cinese e lo spagnolo.

L’apprendimento assicurerà agli studenti una metodologia di apprendimento dinamica e innovativa.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia