puglia
News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » “Non c’è più religione”, ecco il trailer della commedia ambientata sul Gargano

“Non c’è più religione”, ecco il trailer della commedia ambientata sul Gargano

Una storia divertente e leggera, originata dall’assenza di bambini per allestire il presepe vivente in un paesino della Puglia, che non manca però di raccontare con il sorriso la realtà del nostro Paese oggi. E’ la trama di Non c’è più religione, la nuova commedia di Luca Miniero, nelle sale dal 7 dicembre, il cui trailer è disponibile sul web da poche ore. Le riprese si sono svolte per 8 settimane nei comuni di Monte Sant’Angelo, Manfredonia e Isole Tremiti, mentre sono stati oltre 30 i fornitori di servizi coinvolti. È stato di oltre 1 milione di euro l’investimento speso dalla produzione sul territorio regionale.

Nelle sale dal 7 dicembre, nel cast anche Claudio Bisio, Angela Finocchiaro e Alessandro Gassman

La trama ufficiale:
Il bambinello del presepe vivente è cresciuto: ha barba e brufoli da adolescente e nella culla non ci sta proprio. Bisogna trovarne un altro a tutti i costi! Una commedia esilarante sull’Italia di oggi senza figli e che si arrangia come può, con un lama al posto del bue e tre amici in lotta fra loro, al posto dei re Magi. Un presepe vivente così non si vedeva da 2000 anni nella piccola isola di Porto Buio. Una fotografia divertente e scanzonata del nostro Paese e dei problemi attuali della nostra società. Nel cast del film tanti nomi noti al grande schermo italiano come Alessandro Gassman, Claudio Bisio, Angela Finocchiaro, Nabiha Akkari, Mehdi Meskar, Roberto Herlitzka, Giovanni Cacioppo, Giovanni Esposito, Massimo De Lorenzo, Laura Adriani, Paola Casella, Giuseppe Fiale, Nicolò Adelmann e Renato Tartaglia.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia