News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Lonely Planet, spiagge poco conosciute di Puglia nel prossimo numero

Lonely Planet, spiagge poco conosciute di Puglia nel prossimo numero

“La rivista, in uscita il 28 giugno, conterrà della pagine dedicate alle spiagge meno conosciute di Puglia.”
Lonely Planet, spiagge poco conosciute di Puglia nel prossimo numero

La Puglia sarà ancora una volta presente in una delle guide turistiche più conosciute al mondo. Nel prossimo numero, in uscita il 28 giugno, Lonely Planet all’interno delle sue numerose pagine ha dedicato uno spazio ad alcune pagine di alcune meraviglie della regione spesso non conosciute neanche dai pugliesi.

L’obiettivo che si è posto la rivista è stato quello di scovare tra le numerose bellezze del Tacco d’Italia dei veri e propri angoli incontaminati di paradiso in cui poter godere in tutta tranquillità una giornata all’insegna del rilassamento e dell’isolamento, lontani dai luoghi che, specialmente durante il periodo estivo, sono affollati di turisti.

Le spiagge consigliate da Lonely Planet

Spiaggia Sospetto

Nei pressi della visitatissima Vico del Gargano, ad esempio, è presente la Spiaggia Sospetto conosciuta anche come Spiaggia di Murgia della Madonna.

Questa baia di pochissimi metri, è caratterizzata da una sabbia ghiaiosa. Lonely Plantet la consiglia a tutti coloro che intendono trascorrere una giornata in un’oasi priva di servizi turistici.

Altre litoranee

La rivista della guida turistica, inoltre, ha individuato tra le numerose spiagge e calette di Puglia:

  • Spiaggia del Macello (Bisceglie)
  • Cala della Sanguinara (Vieste)
  • Procinisco e Zaiana
  • Egnazia
  • Baia di San Gregorio
  • Posto Vecchio

Particolarità e rarità di Puglia

Come ha dichiarato il direttore di Lonely Planet Italia, la volontà della rivista è proprio quella di far sentire anche chi abita in questa regione sempre un turista alla ricerca delle particolarità e rarità del luogo. L’obiettivo della rivista, in edicola dal prossimo 28 giugno, quindi, sarà proprio quella di donare ai pugliesi una specie di ‘caccia al tesoro‘ per offrire loro la volontà di scoprire sempre più cose sulla propria regione.

Naturalmente questa rivista sarà indispensabile anche per tutti coloro che hanno deciso di trascorrere la propria estate tra gli 865 chilometri di tutto il litorale, scegliendo i paesaggi più idonei ai propri gusti.

Turisti in ‘casa propria’

Per trovare la spiaggia perfetta, quindi, Lonely Planet ritiene che gli altri fattori che contribuiscono alla ricerca ideale in grado di soddisfare tutte le proprie esigenze, implica anche la conoscenza sulle proprie preferenze.

Bisogna quindi sapere se si preferiscano la sabbia, gli scogli o i ciottoli. Solo in un secondo momento, quindi, si potrà decidere se optare per i luoghi noti o meno.

Foto e video di Francesco Palmieri (@kekkopalmieri10)


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia