puglia
News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Dal Molise a San Marco in Lamis a cavallo: il progetto Transumanza d’Italia

Dal Molise a San Marco in Lamis a cavallo: il progetto Transumanza d’Italia

Quelle autostrade verdi della Puglia, dell’Abruzzo e del Molise erano state rese celebri da Gabriele D’Annunzio che le aveva denominate “erbal fiume silente”: ora a ripercorrerle è la famiglia Colantuono, originaria di Frosolone, in provincia di Isernia. La novità assoluta, paradossalmente, è rappresentata dalla continuità con la tradizione: complessivamente in 20, i Colantuono percorreranno i 180 chilometri di tratturi che separano San Marco in Lamis, in provincia di Foggia, da Frosolone, a cavallo. Si tratta dell’idea di un gruppo di parenti e amici che non vuole che un’eredità portata avanti da cinque generazioni, quella del rito della transumanza, non trovi continuità. 300 i bovini di razza podolica e marchigiana marceranno per quattro giorni, dal 24 al 27 maggio, lungo le autostrade verdi.

La famiglia Colantuono percorrerà le autostrade verdi di Puglia, Abruzzo e Molise per quattro giorni

A guidare il nutrito gruppo di difensori della transumanza c’è Carmelina Colantuono, titolare con i suoi quattro fratelli e due cugini di due aziende produttrici di carni e formaggi da animali vissuti allo stato brado, precisamente site una a San Marco in Lamis e l’altra a Frosolone. Carmelina vive e tramanda il rito agropastorale da quasi 30 anni. “Sono fortunata – commenta – perché prima le donne non potevano andare con gli uomini a guidare la transumanza. Nei primi anni ero l’unica donna, ora se ne sono aggiunte altre. Già sto preparando anche le mie figlie a vivere quest’esperienza”. Il percorso è ben chiaro: le uniche soste ammesse saranno effettuate a San Paolo Civitate (Foggia), Santa Croce di Magliano (Campobasso), Ripalimosani (Campobasso). Per sostenere le spese è stata lanciata, attraverso i social network, una campagna di crowdfunding per sostenere l’edizione 2017 della Transumanza d’Italia. Si può partecipare con un contributo minimo di 5 euro.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia