News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Nelle viscere della terra, il sottosuolo di Ostuni tra grotte e cunicoli

Nelle viscere della terra, il sottosuolo di Ostuni tra grotte e cunicoli

Sono arrivati dagli Stati Uniti e dal Belgio per esplorare le viscere della terra, i cunicoli con le stalattiti, i fiumi sotterranei e le risorgive carsiche. È stato un gruppo di americani e belgi ad intraprendere questo viaggio nelle viscere della terra nei pressi di Ostuni, svelando il mistero delle bellezze nascoste nel sottosuolo, con grande curiosità e voglia di scoprire. I turisti stessi, protagonisti della missione, sono stati accompagnati in questo viaggio dai soci del Gruppo Escursionistico Speleologico Ostunese Geos.

Prima dell’entrata in grotta un momento formativo ha garantito a tutti di fruire al meglio di un bene ambientalistico delicato nel suo ecosistema ed al tempo stesso lontano dalla conoscenza dei cittadini comuni. Gli accompagnatori svolgendo un servizio di volontariato hanno portato i partecipanti a scoprire scenari di incredibile bellezza tra corridoi e cunicoli ricchi di stalattiti e stalagmiti. Nel percorso sono state fornite inoltre informazioni e risposte alle domande, in base all’interesse che il territorio in questione suscitava nei visitatori stranieri. Il gruppo Geos ha voluto offrire la possibilità di conoscere le meraviglie del sottosuolo educando e stimolando alla sensibilità per l’ambiente con tutte le sue valenze ambientali, storiche e culturali.

Le grotte, affascinanti formazioni che rivelano al proprio interno fenomeni e forme note oltre a diversi cunicoli che sprofondano nel sottosuolo per poi tornare in superficie sotto forma di risorgive carsiche, sono collegate tra loro, da sifoni, condotte o altre interessanti forme. I turisti hanno apprezzato enormemente questa possibilità di scoprire i segreti della terra, un’avventura di quelle indimenticabili.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia