News BAT

Home » Puglia Notizie » News BAT » Vigilia di Natale ad Andria, aperitivi e musica tutto il giorno in città

Vigilia di Natale ad Andria, aperitivi e musica tutto il giorno in città

Vigilia di Natale ad Andria, aperitivi e musica tutto il giorno in città

Nell’infinita corsa all’ultimo regalo, nell’emozione dei giorni che precedono il Natale, la città di Andria nella vigilia si colora a festa, per prepararsi al meglio all’attesissima Notte di Natale. Da sempre il 24 dicembre si vive in questa città in maniera intensa e speciale, perchè la Vigilia di Natale è Andria. Una tradizione secolare in città ha portato alla tendenza a non tornare a casa per il pranzo. Si mangia per le strade, tra musica, cibo, buon vino e conoscenti, per ore di divertimento puro senza preoccupazioni. In quest’occasione speciale Puglia.com non poteva mancare; lo stand del portale delle aziende pugliesi sarà infatti presente in viale Crispi per celebrare la giornata della vigilia di Natale, esaltando il valore delle aziende eccellenti sul territorio regionale che hanno aderito all’iniziativa: Zanzartec, Particolori, Zingrillo, Haynes, Web Legal, Saint Patrick, Globel e Cialde.com.

«I vari aperitivi sono solo un contorno che va ad addobbare il momento di gioia natalizia –ci racconta Francesca di Andria Il 24 dicembre si vive a pieno la vigilia del Natale, che va al di là della credenza. Il piacere di svegliarsi presto al mattino, uscire, girare per le vie cariche di gente piena di entusiasmo, perchè l’umore del 24 dicembre è contagioso. Comprare gli ultimi regali, restare per strada fino a quando non arriva l’ora di cena. Nel frattempo gli aperitivi sono a base di “pettole” in altre città come Barletta chiamate “frittelle”. Ad Andria il 24 dicembre ritornano ultra desiderate, come le desidera uno studente fuori sede che le vede solo in foto. Avvengono gli incontri, gli amici lontani sono tutti in città, tutti sono contenti il 24 dicembre. Chi non lo sarebbe? Musica in tutte le strade, regali, pettole, facce amiche. È il menù perfetto!».

Pettole e panzerotti la fanno infatti da padroni, con team di mamme, nonne e zie che cucinano per settimane intere aspettando l’arrivo del fatidico giorno della vigilia in cui distribuire il bottino a figli e nipoti che consumeranno il tutto in pocchisime ore. In città non mancano cover band che rallegrano l’atmosfera, famiglie intere al passeggio, gruppi di giovani alla ricerca del posto giusto in cui passare la giornata o intenti in un pellegrinaggio infinito da un luogo all’altro nell’attesa che arrivi la celeberrima “vigilia di Natale”. Tra saluti a parenti ed amici ritrovati, si discute della cena, dei regali, del nuovo anno e dei “buoni propositi” che irrimediabilmente si “riproporranno” per la primavera, poi per l’estate, ad infinitum.

Una tradizione quella di Andria che si è sviluppata e anche commercializzata maggiormente in questi ultimi anni, contribuendo all’incremento delle vendite in questa giornata di punta, attesissima soprattutto dai commercianti. Un momento di gioia ed armonia, perchè l’allegria del 24 dicembre è contagiosa, con l’aria del Natale nell’aria che inebria l’atmosfera impregnandola di magia.

Gli auguri di Puglia.com e delle Aziende Partners

Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia