News BAT

Home » Notizie Puglia » News BAT » Vaccino Reithera, in Puglia sperimentazione nella Asl Bt

Vaccino Reithera, in Puglia sperimentazione nella Asl Bt

“La somministrazione verrà effettuata su 40 volontari.”
Vaccino Reithera, in Puglia sperimentazione nella Asl Bt

La Asl Bt è stata selezionata tra alcuni dei centri italiani dove verrà condotta la sperimentazione del vaccino Reithera. A comunicarlo l’azienda sanitaria stessa, che ha specificato che le attività saranno coordinate dal dottor Sergio Carbonara, direttore dell’unità operativa di Malattie Infettive dell’ospedale di Bisceglie, a conclusione dell’iter amministrativo in corso.

In questi giorni, infatti, si è conclusa la fase 1: con ogni probabilità, dunque, entro l‘inizio di marzo sarà possibile avviare le fasi successive con il coinvolgimento di più centri italiani. Nella Asl Bt, inoltre, saranno coinvolti 40 volontari.

Il direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne, si è dichiarato molto contento di essere selezionati tra i centri che potranno fare la sperimentazione. “L’attenzione nei confronti della ricerca – ha proseguito – è massima e ci siamo subito detti disponibili. Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta tutto il personale impegnato nelle attività di assistenza che anche in questa occasione sta mostrando abnegazione e la massima serietà professionale”.

Come anticipato, la sperimentazione coinvolgerà attivamente più aree aziendali e più servizi, il tutto con il coordinamento delle malattie infettive.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento