Brindisi: Uto Ughi ed Elena Matteucci in concerto
Eventi provincia Brindisi

Home » Eventi Puglia » Eventi provincia Brindisi » Uto Ughi ed Elena Matteucci: duo in concerto a Brindisi

Uto Ughi ed Elena Matteucci: duo in concerto a Brindisi

Uto Ughi ed Elena Matteucci in concerto
Evento
Uto Ughi ed Elena Matteucci in concerto
Località
Brindisi (BR) - Nuovo Teatro Verdi
Data/periodo
16 Ott 2021
Orario
20:30
Ingresso
a pagamento

La tradizionale stagione concertistica BrindisiClassica 2021 dell’Associazione Artistico Musicale Nino Rota partirà sabato 16 ottobre con il duo del violinista Uto Ughi e della pianista Elena Matteucci.

A partire dalle 20:30 il pubblico del Nuovo Teatro Verdi di Brindisi potrà lasciarsi affascinare da un programma vario, interessante e piacevole. Fritz Kreisler: Preludio e Allegro nello stile di Pugnani in mi minore, Cesar Franck: Sonata in la maggiore, Antonín Dvořák: Quattro pezzi romantici per violino e pianoforte op. 75, Camille Saint-Saëns: Introduction et Rondò capriccioso op 28, giusto per citarne alcuni…

Uto Ughi, uno dei maggiori violinisti

Uto Ughi è oggi ritenuto uno dei maggiori violinisti del nostro tempo ed è un autentico erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche. Oltre alla prolifica attività musicale in ogni parte del mondo, Ughi è protagonista nell’animazione culturale, avendo fondato e promosso festival, manifestazioni e rassegne musicali, tra cui «Omaggio a Venezia», «Omaggio a Roma», «Uto Ughi per Roma», «Una vita per la Musica» e tante altre. Tra le numerose onorificenze ricevute: «Cavaliere di Gran Croce» del Presidente della Repubblica, «Laurea honoris causa in Scienze delle Comunicazioni», «Laurea Magistrale ad honorem in Scienze pedagogiche» dell’Università di Palermo, «Accademico di Santa Cecilia», «Commendatore della Repubblica». Tra i Premi più espressivi: «Una vita per la musica – Leonard Berstein», il Premio «Galileo 2000», il Premio Internazionale «Ostia Mare» di Roma.

Elena Matteucci, una pianista d’eccezione

Elena Matteucci, diplomata in pianoforte e perfezionatasi in Musica da Camera all’«Accademia Nazionale S. Cecilia», sempre con lode, ha vinto numerosi Primi Premi in importanti Concorsi pianistici e cameristici e ha conseguito il Diploma d’Onore all’Accademia Chigiana di Siena. Si è esibita in ogni parte d’Europa, Sudamerica, Repubblica di Cina da solista e in collaborazione con musicisti ai più alti livelli quali Felix Ayo, Uto Ughi, Massimo Quarta, Dimitry Sitkovetsky, Domenico Nordio, Sonig Thackerian, Anna Serova, Ramon Jaffè, Tina Staffieri e molti altri. Elena Matteucci fa parte del «Quartetto Michelangelo» ed è regolarmente presente regolarmente ne «I concerti del Quirinale» a Roma ed è docente Conservatorio «A. Casella» dell’Aquila.

Uto Ughi suona con un violino Guarneri del Gesù del 1744, che possiede un suono caldo dal timbro scuro ed è forse uno dei più bei «Guarneri» esistenti, e con uno Stradivari del 1701 denominato «Kreutzer» perché appartenuto all’omonimo violinista, cui Beethoven aveva dedicato la famosa Sonata.

video

Video

posizione

Mappa

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento