Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Perché le uova di cioccolata vengono regalate a Pasqua

Perché le uova di cioccolata vengono regalate a Pasqua

“Questa tradizione ha delle origini molto antiche, risalenti al culto degli Egiziani e dei Pagani.”
Perché le uova di cioccolata vengono regalate a Pasqua

La Pasqua è ormai alle porte. Come ormai da tradizione, piccoli e grandi attendono con ansia il giorno in cui viene celebrata la resurrezione di Gesù, anche per poter gustare uno dei simboli di questa giornata: le uova di cioccolata.

Ma come mai queste prelibatezze tornano ad imbandire le tavole di tutta Italia e Puglia nel giorno di Pasqua?

L’importanza delle uova nel passato

La simbologia legata alle uova ha radici molto antiche. I Pagani consideravano questo prodotto come la rappresentazione dell’unione tra il cielo e la terra. Andando ancora più indietro nel tempo, invece, gli Egizi ritenevano le stesse come il fulcro dei quattro elementi nei quali racchiudere fuoco, terra, acqua e aria.

Un’aggiunta dei già esistenti significati è stata poi assegnata da parte dei Romani, identificavano nell’uovo un vero e proprio simbolo di rinascita, il cui concetto è indissolubilmente correlato a quello di primavera. Questa idea è stata poi ripreso dai Cristiani, che oltre a farla propria l’hanno anche associata alla speranza della vita eterna dopo la morte.

Il simbolismo nel Medioevo

La stessa accezione di significato è poi rimasta anche nel Medioevo, quando l’uovo veniva donato ai servi. Proprio nello stesso periodo, le uova iniziarono anche ad assumere un altro significato, in quanto rappresentavano la rinascita dell’uomo in Gesù Cristo.

A differenza di quelle destinate agli schiavi, però, queste iniziarono ad essere impreziosite dall’oro.

Prima fabbricazione delle uova di cioccolata

Tante sono le teorie riguardanti la fabbricazione del primo uovo di cioccolato. Quella più diffusa sostiene che questa tradizione sia nata nella corte di Luigi XIV. Il Re Sole aveva come abitudine quella di regalare delle uova rivestite d’oro ai suoi nobili e cortigiani. Il monarca unì questa tradizione alla sua personale passione: la cioccolata, motivo per il quale richiese al suo personale maitre chocolatier di realizzare delle uova dorate su una base di cioccolato, anziché di quelle tradizionali.

Dove mangiare le uova di Pasqua artigianali a Bari

È quindi merito di Re Sole se sulle nostre tavole il giorno di Pasqua possiamo gustare queste deliziose prelibatezze.

La loro ascesa permette al cioccolato di essere gustato in tutte le sue numerose varianti. Affidarsi a dei veri maestri artigiani in grado di saper elaborare il cioccolato in maniera eccelsa non è semplice.

A Bari, per essere certi di poter gustare un vero uovo di cioccolata ci si potrà affidare alla competenza della Pasticceria Perulli Eugenio, un’attività in cui si esalta tutta la tradizione italiana autentica del gusto in grado di offrire un prodotto di qualità per i quali non viene dimenticato il gusto.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia