News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Università di Bari, laurea honoris causa per Flavia Pennetta

Università di Bari, laurea honoris causa per Flavia Pennetta

La tennista originaria di Brindisi diventerà dottoressa in scienze motorie

Una laurea da campionesse. Honoris causa, ma dettata dalla voglia strenua di riconoscere un talento curato negli anni e cresciuto esponenzialmente. Il Senato accademico dell’Università di Bari ha proposto al Miur il conferimento della laurea honoris causa in ‘Scienze delle Attività Motorie e Sportive‘ a Flavia Pennetta, seconda tennista italiana di sempre ad aver conseguito un torneo del Grande Slam (Us Open 2015). La tennista originaria di Brindisi ha abbandonato l’attività agonistica dopo il successo nella finale tutta pugliese contro la tarantina Roberta Vinci. “L’atleta originaria di Brindisi, città in cui hanno sede alcuni corsi dell’Università di Bari, ha dato lustro alla Regione Puglia in tutto il mondo. Ha saputo testimoniare –si legge nella nota che riassume le motivazioni della scelta, diramata dall’Ateneo barese – il significato formativo dello sport, della preparazione e della rappresentazione dell’atleta a livello internazionale come modello educativo per i giovani”. Un’attività in grado di “dare lustro alla Regione Puglia in tutto il mondo” per un’atleta che “nel suo percorso professionale è riuscita con tenacia, per lunghi anni, superando infortuni gravissimi, a inseguire un sogno, incarnando quanto di meglio attiene al mondo delle scienze motorie e sportive”. Sposata con il suo collega Fabio Fognini, di cinque primavere più giovane rispetto alla campionessa pugliese, per la Pennetta il 2017 non sarà un anno come gli altri: la coppia dei tennisti più famosi nella penisola si prepara a diventare genitori. E la mamma, oltre che una pluri-campionessa, avrà in tasca anche una meritata laurea honoris causa.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia