News Foggia

Home » Notizie Puglia » News Foggia » Turismo in Puglia: in vacanza di lusso sulle rotaie

Turismo in Puglia: in vacanza di lusso sulle rotaie

“Il nuovo progetto è stato presentato in questi giorni.”
Turismo in Puglia: in vacanza di lusso sulle rotaie

Esperienze di viaggio uniche al mondo a bordo di carrozze di lusso, per visitare i diversi luoghi del nostro
territorio, con tratte riservate da Nord a Sud, per raggiungere sia le aree turistiche più conosciute, sia quelle
logisticamente meno servite o frequentate. Tutto godendo del massimo comfort e secondo i più alti standard
a cinque stelle.

Si apre così una nuova frontiera nel mercato dell’hospitality di lusso, declinato sulla fortissima capacità di
attrazione del territorio italiano grazie alle sue caratteristiche (mari, laghi, colline, montagne, borghi e
località storiche, città d’arte, offerte enogastronomiche regionali, oltre che il clima mediterraneo) e sulla via
del turismo lento
, sostenibile e più autentico, grazie al quale raggiungere “il bello più segreto” dell’Italia.
Elementi che oggi, dopo il periodo di crisi pandemica, diventano fondamentali per la crescita ed il rilancio del
turismo in Italia.

Treno della Dolce Vita

Paolo Barletta, CEO di Arsenale SpA, ha commentato: “Aggiungiamo un nuovo e importante tassello allo
sviluppo e alla crescita di Arsenale. Turismo non significa solo alberghi e ristoranti. L’Italia è un’esperienza a
360 gradi e proprio dall’esperienza dobbiamo ripartire per un’offerta integrata e completa. Vogliamo
collegare l’Italia e creare quel passaparola che nei prossimi anni porterà i turisti a scoprire le mete oggi meno
conosciute. Vorremmo poter portare i viaggiatori su nuovi itinerari, dove la resilienza del Made in Italy
costruirà nel tempo esperienze dedicate, nuova accoglienza e un calore tutto nostrano.

Il treno della Dolce Vita è un tributo all’Italia: la bellezza e l’unicità del nostro territorio, le sue eccezionalità, le città d’arte, le peculiarità del paesaggio, fino al cibo e alla buona tavola sono i tratti distintivi del nostro Paese e per questo
saranno i pilastri della nostra offerta e dei nostri iconici treni. Con il progressivo stabilizzarsi della situazione
sanitaria globale,
siamo convinti che il settore del lusso fungerà da traino per la ripresa del turismo nazionale.
Il nostro lavoro è orientato a creare le condizioni per accogliere nuovamente i milioni di viaggiatori che nei
prossimi 50 anni sceglieranno l’Italia come loro prima destinazione. Questo non è solo un augurio ma un
impegno”.

Quali sono i percorsi in Puglia

Immancabile, tra questi percorsi, quello dedicato alla Puglia. All’interno dell’itinerario “La via Transiberiana e i Sassi di Matera”, il Gargano darà il suo benvenuto alla Puglia: da San Severo a Foggia, per arrivare ad Altamura, cittadina del pane. Poi si raggiungerà Matera, la “città dei sassi”. Il rientro su Roma sarà via Napoli. Qualora si dovesse optare per località più a sud, il percorso “Il Salento e la città dei sassi” inizia a Bari, capoluogo pugliese affacciato sul mar Adriatico. Tappa successiva in Salento, a Brindisi, porto naturale tra i più belli al mondo e poi Lecce, definita la “Signora del Barocco” per le sue chiese e i suoi portali, la sua luce bianca e i suoi vicoli sinuosi. Da Otranto, attraverso la ferrovia più a sud ovest dell’Italia, ci si sposta a Gallipoli, centro nevralgico del divertimento giovanile fino a risalire ad Altamura, celebre in tutto il mondo per la produzione di pane. Prima di rientrare a Bari, è d’obbligo una visita oltreconfine, a Matera, la famosa “città dei sassi”.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento