puglia
News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Turismo, la Puglia già guarda all’estate: boom di prenotazioni per il Salento

Turismo, la Puglia già guarda all’estate: boom di prenotazioni per il Salento

Sul calendario, è lontana quasi tre mesi, ma nell’aria il suo profumo e l’eco di divertimento assicurato sono estremamente vicini. Parliamo dell’estate, tappa stagionale agognata da tanti, che per una sua porzione fa rima con “vacanze”. E a confermare le preferenze degli italiani per la Puglia, in particolare per il Salento, sono i dati rilasciati dal portale CaseVacanza.it, leader in Italia nel settore degli affitti turistici che registra un aumento dell’early booking: Gallipoli e Porto Cesareo registrano già da ora un boom di prenotazioni.

Confermata dai dati anche la tendenza a prenotare le vacanze con almeno 90 giorni di anticipo

Secondo il sito di prenotazioni on-line il 23% degli italiani ha già prenotato la casa vacanza per le ferie estive e il 53% delle prenotazioni si è concentrato su Puglia, Sardegna e Toscana. Per i tre mesi estivi di giugno, luglio e agosto in testa alla top ten ci sono Porto Cesareo e Gallipoli. A seguire si trovano Ugento al sesto gradino, Melendugno all’undicesimo e Otranto al quindicesimo. “La crescente popolarità delle case vacanza come alternativa agli hotel sta portando a un aumento costante della domanda, soprattutto per le località più gettonate nella stagione estiva – dichiara Francesco Lorenzani, Amministratore Delegato di Feries srl, proprietaria di CaseVacanza.it – Già ora nelle aree più richieste, come il Salento e la Sardegna, l’offerta stenta a coprire la mole di richieste che arrivano dagli utenti. Se tutto ciò non gioca a favore dei ritardatari o degli amanti del last minute, di certo questo scenario è promettente per chi sta pensando di sfruttare il proprio immobile affittandolo per brevi periodi. Quello delle case vacanza si conferma, quindi, un business in cui esiste ancora un margine di azione e di guadagno molto ampio”. Una scelta saggia per non rimanere a terra soprattutto se si guarda all’aumento della domanda proveniente dall’estero: le case vacanza italiane sono sempre più ambite dagli stranieri, tanto che il 10% delle prenotazioni effettuate a febbraio per la prossima stagione estiva arriva da loro, in primis dai tedeschi, soliti prenotare subito dopo Natale, seguiti dai francesi.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia