News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Tratta Bari-Napoli, l’Alta Velocità potrebbe diventare realtà

Tratta Bari-Napoli, l’Alta Velocità potrebbe diventare realtà

“La cifra complessiva si aggira attorno ai 6,2 miliardi di euro.”
Tratta Bari-Napoli, l’Alta Velocità potrebbe diventare realtà

Stando alle ultime dichiarazioni provenienti direttamente dal Governo, il raddoppio della tratta Bari-Napoli potrebbe presto diventare una realtà concreta.

Ad annunciarlo è stato il Ministro per il Sud Barbara Lezzi, che in risposta alla question time da parte dell’interrogazione da parte del deputato Mauro D’Attis, ha sostenuto che presto sarà realizzata la linea ferroviaria dotata di particolari meccanismi in grado di controllare il traffico per permettere una frequenza di passaggi maggiore rispetto ad una linea convenzionale.

La risposta della Lezzi è avvenuta in seguito all’oggetto dell’interrogazione, che oltre la tratta Bari-Napoli ha riguardato anche la situazione ferroviaria della Puglia. La tratta verso la città partenopea è collegata anche ad altre in cui sarebbe necessaria l’Alta Velocità come le linee Bari-Brindisi-Lecce e Bari-Taranto.

La tratta Bari-Napoli sarà appaltata entro il 2020

Oltre alle parole del ministro, è stato assicurato il massimo impegno anche da parte del soggetto attuatore del progetto, Rete Ferrovie Italiane, che ha ribadito che la Tav di questa tratta era già stata prevista dal contratto di programma 2017-2021, precisando che la stessa sarà appaltata entro il 2020 per essere poi definitivamente completate entro il 2026.

I lavori, come sottolineato anche dal ministro, non saranno sicuramente semplici, in quanto numerose sono le criticità che si riscontrano quotidianamente sui territori in questione. Una di queste comporta proprio la tempistica di attuazione degli interventi infrastrutturali, i cui ritardi dipendono spesso dal quadro normativo particolarmente complesso e dalla responsabilità amministrativa di tutte le stazioni appaltanti.

L’intera cifra, ha concluso la Lezzi, dovrebbe aggirarsi intorno ad una spesa complessiva di 6,2 miliardi. Questo importo è stato confermato anche dalle Reti Ferrovie dello Stato.

Altri lavori in Puglia

In agenda è anche previsto il raddoppio della tratta Termoli-Lesina, in quanto è stata contemplata anche la progettazione definitiva del lotto pugliese Ripalta-Lesina ed è anche in corso un’attività negoziale che sarà ultimata entro giugno.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia