Antipasti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Antipasti pugliesi » Tortini di burrata e bietole, piatto fresco e dal sapore squisitamente rustico

Tortini di burrata e bietole, piatto fresco e dal sapore squisitamente rustico

Tortini di burrata e bietole
Tortini di burrata e bietole
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
289 calorie
Grassi (per porz.)
22 grammi
Preparazione
20 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
35 minuti

presentazione ricetta Presentazione

I tortini di burrata e bietole sono una pietanza particolare, capace di rientrare nella categoria degli antipasti come dei primi e dei secondi. Riunisce in un unico piatto alcuni dei gusti più squisitamente pugliesi, accoppiando alla burrata, produzione tipicamente meridionale e associata in particolare al territorio di Andria, la cornice delle foglie della bietola, capaci di donare un retrogusto fresco e amarognolo adorato dagli appassionati della verdura così spesso coltivata nel territorio del basso tavoliere.

La bietola pugliese è celebrata dai tempi dei romani per il suo sapore delicato e la capacità di risaltare nelle ricette più complicate, decantata da Cicerone, Plinio il Vecchio e Marziale nei loro scritti, dove ne esaltano la capacità di combattere i disturbi intestinali e quella di crescere con facilità durante tutto l’arco dell’anno.

La burrata è reperibile in Puglia con il marchio IGP, indice di qualità e tradizione. La pasta filata che abbraccia il latte del territorio riunendo in una sola portata il meglio dei latticini made in Puglia, rappresenta un trionfo delle produzioni regionali. Con i tortini di burrata e bietole si può portare in tavola un piatto capace di riunire due veri e propri frammenti di storia dell’alimentazione locale.

ingredienti ricetta Ingredienti per la ricetta

  • 500 g di bietole
  • 1 burrata
  • 2 uova
  • 2 cipollotti
  • 300 g di pangrattato
  • Semi di finocchio q. b.
  • Sale q. b.

preparazione ricetta Preparazione

Per ottenere dei perfetti tortini di burrata e bietole iniziate lavando e mondando con cura le bietole, sbollentandole in acqua calda per 4-5 minuti. Separatamente, in un recipiente, unite i cipollotti finemente tritati, con il pangrattato, le uova, i semi di finocchio e un cucchiaio di acqua di cottura. Mescolate con attenzione, aggiungendovi il sale in base ai vostri gusti.

Prendete delle piccole tielle monoporzioni o delle cocottine e rivestitele con le foglie di bietola, aggiungendovi poi il preparato precedentemente ottenuto e un quarto della burrata. Rivestite con altre foglie di bietola in maniera uniforme, e infornate per 10 minuti in un forno caldo. Ricordate di lasciar raffreddare i tortini di burrata e bietole, una volta cotti, così da poterli assaporare ancora tiepidi.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia