Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Torre Santa Sabina, spiagge non distanti da Carovigno

Torre Santa Sabina, spiagge non distanti da Carovigno

“In questo tratto del brindisino è possibile trascorrere del tempo lontani dalla tipica frenesia del Salento più conosciuto.”
Torre Santa Sabina, spiagge non distanti da Carovigno

A pochi chilometri da Carovigno, lungo la costa adriatica, sorge Torre Santa Sabina, località che prende il suo nome dall’omonima costruzione cinquecentesca.

Sebbene dell’antica struttura angioina non sia rimasta alcuna traccia, questo luogo continua ad essere chiamato così anche grazie al buono stato di conservazione di un presidio cinquecentesco costituito da una tipologia stellare a quattro spigoli orientati verso i quattro punti cardinali.

Abitato fin dall’età bel bronzo, Torre Santa Sabina, grazie alla sua posizione privilegiata sul mare, è stato un tempo porto dell’antica città messapica di Carbina, così come confermato nei suoi numerosi reperti ritrovati sui fondali.

Spiagge poco affollate del Salento brindisino

Questa località, a soli 20 km da Brindisi, viene oggi frequentata durante i mesi estivi da tutti quei turisti che preferiscono trascorrere una vacanza lontani dalla frenetica movida tipica del Salento senza però rinunciare alla qualità di un mare limpido e cristallino.

La lunga distesa di sabbia bianca e fine, bagnata da un Adriatico particolarmente azzurro, è sicuramente il motivo principale per il quale Torre Santa Sabina continua ad essere frequentata ogni anno.

Di particolare suggestione anche il suo borgo pittoresco, costituito da semplici case bianche che accolgono i visitatori direttamente all’interno della tipica tradizione salentina senza artifici di alcun genere.

Dove andare al mare a Torre Santa Sabina

Le diverse località di Torre Santa Sabina permettono di accontentare tutte le diverse esigenze e si dividono in quelle libere per i più avventurieri e offrono anche numerosi stabilimenti balneari per agli amanti della comodità.

Tra le tante insenature, ecco le sue spiagge più conosciute:

  • Gola, con scogliere alte e scoscese per gli appassionati di tuffi;
  • Camerini, dal fondale basso e sabbioso, ideale per le famiglie con bambini e dominata dalla torre;
  • Spiaggia del Cavallo, il cui nome deriva da uno scoglio lì presente e che richiama l’animale;
  • Spiaggia della Mezzaluna, sabbiosa e di semplice accesso per tutti con tratti sia liberi che attrezzati.

Scegliere di trascorrere le proprie vacanze a Torre Santa Sabina permette di godere di un tratto del Salento che viene spesso dimenticato o preferito ad altri posti più conosciuti. Il successo di questa località, dopotutto, è proprio quella di poter offrire ai turisti la genuinità e la vera tradizione di questa ennesima perla del brindisino.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento