News Bari

Home » Notizie Puglia » News Bari » Tirana, nuova scossa di terremoto in Albania

Tirana, nuova scossa di terremoto in Albania

“La scossa è stata avvertita oggi pomeriggio alle 15:45.”
Tirana, nuova scossa di terremoto in Albania

L’Albania ha tremato ancora. Una nuova scossa di terremoto, questa volta di magnitudo 5.2 è stata avvertita oggi pomeriggio da Tirana fino a Valona verso le 15:45.

Anche il nuovo movimento tellurico, proprio come gli altri, è stato sentito anche in Puglia. Questa ultima scossa, come annunciato dal ministero della Difesa, ha fatto momentaneamente sospendere le operazioni di soccorso che si sono rese necessarie dopo il terremoto della scorsa notte che ha completamente devastato la popolazione albanese.

Scossa di terremoto Albania

Le continue scosse di terremoto che si stanno verificando in Albania hanno reso necessario l’intervento degli aiuti anche dalla Puglia, che ha mandato già dal pomeriggio di ieri, i primi soccorsi.

Dopo la prima scossa di terremoto avvenuta alle 3.54 (ora italiana) durante la notte del 26 novembre, in Albania sono crollati numerosi palazzi per un bilancio delle vittime che continua a salire di ora in ora.

Al momento, infatti, sono state accertate almeno 31 morti, di cui tre bambini tra i 4 e gli 8 anni e 9 donne. All’appello, però, mancano ancora più di 20 persone.

L’ultima e nuova scossa di qualche minuto fa, tuttavia, potrebbe rendere ancora più complicate le operazioni di intervento. Al momento non sono ancora resi noti gli eventuali e aggiuntivi danni che l’ultimo terremoto potrebbe aver recato alle condizioni già precarie di numerose strutture e palazzi.

Il terremoto in Albania

La terra albanese, che ha iniziato a tremare durante la scorsa notte, sembra al momento non essere intenzionata a smettere. Come annunciato dal premier Edi Rama, per la giornata di oggi è stato anche proclamato il lutto nazionale.

In poche ore, infatti, si sono verificate circa un centinaio di scosse di assestamento. Tra queste di notevole importanza sono state quella delle 3.54 con epicentro tra Shijak Durazzo e di magnitudo 6.5, seguita poi da altre alle 4.03 (magnitudo 5.3), alle 7.05 (magnitudo 5.4) e dal terremoto di questo pomeriggio, mercoledì 27 novembre delle 15:45 (magnitudo 5.2).

L’allerta, così come la paura, restano al momento molto alte.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento