News Foggia

Home » Notizie Puglia » News Foggia » TheFork: in Puglia prenotazioni online triplicate

TheFork: in Puglia prenotazioni online triplicate

“A fare da traino la città di Vieste e la provincia Barletta-Andria-Trani.”
TheFork: in Puglia prenotazioni online triplicate

Nell’estate post lock-down uno dei settori più colpiti dall’emergenza sanitaria, quello della ristorazione, è in lenta ripresa. Grazie al contributo del marketing online e della stagione estiva, molte attività pugliesi e italiane hanno potuto registrare un incremento delle prenotazioni effettuate sul web.

A dirlo è TheFork, l’app per farsi riservare un tavolo online del ristorante a livello globale, che ha analizzato i dati dei mesi più caldi del 2020 confrontandoli con quelli dell’estate precedente.

I report dell’applicazione evidenziano come ad agosto, per la prima volta dopo la riapertura, il calo rispetto al 2019 sia stato impercettibile (-1%). La ripresa, trainata soprattutto dalle località turistiche, ha premiato molte città della Puglia.

Puglia al top con Vieste e BAT

Se la provincia di Foggia, con in testa Vieste, ha triplicato le sue prenotazioni, si è difesa molto bene anche la provincia di Barletta-Andria-Trani con il suo +50%.

Quanto ai ristoranti preferiti dagli italiani in vacanza, i tag più cercati su TheFork segnalano una netta preferenza per gli spazi all’aperto, la cui ricerca è più che quadruplicata e un interesse crescente per la gastronomia di qualità.

Le ricerche dei ristoranti Insider di TheFork, ovvero degli indirizzi più apprezzati dall’utenza e premiati da importanti guide gastronomiche, sono salite del 73%.

Una crescita possibile – spiega TheFork in un comunicato stampa – anche grazie a stimoli di marketing: durante i mesi estivi l’applicazione ha messo in campo tutte le sue risorse per incentivare i propri utenti a sostenere il settore della ristorazione, raddoppiando ad esempio il numero di Codici Yums distribuiti, – dedicati per altro alle destinazioni estive più gettonate del 2019 – strategia che ha contribuito a una crescita nelle prenotazioni specialmente per la selezione Yums Doppi che ha registrato un +19% rispetto al pre-lockdown.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento