Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Teatro Mercadante di Cerignola, prezioso contenitore culturale

Teatro Mercadante di Cerignola, prezioso contenitore culturale

“Inaugurato nel 1868, il teatro Mercadante è il luogo culturale per eccellenza della città.”
Teatro Mercadante di Cerignola, prezioso contenitore culturale

A pochi metri dal duomo Tonti di Cerignola, è presente un’altra struttura importante della città: il teatro comunale Francesco Saverio Mercadante.

Scopri di più su: Duomo Tonti di Cerignola, splendido esempio di neogotico in Puglia

Nato come riempitore culturale della cittadina in provincia di Foggia, questo edificio è stato costruito nella seconda metà dell’Ottocento sul progetto dell’architetto Leopoldo Vaccaro, quando nel 1854 l’esattore Giuseppe Cannone chiese al decurionato una somma di 1800 ducati da destinare alla costruzione di un nuovo teatro.

Teatro di Cerignola, qual è la sua storia

Inaugurato nel 1868, il Mercadante di Cerignola era inizialmente composto da tre ordini di palchi, poi ridotti a due durante le restaurazioni che si sono avvicendate nel corso degli anni.

Da teatro cittadino, sotto la direzione artistica di Domenico Specchio, allievo del più noto Pietro Mascagni, il Mercadante riuscì ad affermarsi come uno dei più importanti della Puglia.

La sua sempre più crescente reputazione costrinse, tra il 1937 e il 1939, a mettere mano al progetto originale per modificarne l’aspetto per aumentarne la capienza massima. Per questo motivo, dunque, furono distrutti i medaglioni, furono eliminati i palchetti, stucchi e le decorazione in platea. Ad essere chiuso, inoltre, fu anche il portico antistante la facciata: modifica, questa, resasi necessaria per consentire il passaggio al suo interno delle carrozze.

A restare inalterati, come da prospetto neoclassico, la balconata soprastante il portico, il colonnato corinzio e il gruppo scultoreo sulla sommità, fiancheggiato da due aquile.

Posti del teatro Mercadante di Cerignola

Il successo reso possibile dalle nuove modifiche, tuttavia, dovette interrompersi durante gli anni della seconda guerra mondiale, quando l’attività teatrale venne sempre meno e la struttura cadde in abbandono fino alla sua chiusura, avvenuta nell’agosto 1976.

Riaperto al pubblico solamente nel 1994, il teatro Mercadante di Cerignola oggi ora 300 posti in platea, due palchi per le autorità e due palchi di proscenio, 250 posti in prima galleria e 150 in seconda, per un totale di 700 posti ed è, nonostante la sua storia travagliata, una struttura alla quale i cerignolani sono profondamente legati.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento