News Taranto

Home » Notizie Puglia » News Taranto » Taranto, donna positiva partorisce: mamma e figlio stanno bene

Taranto, donna positiva partorisce: mamma e figlio stanno bene

“Il primo tampone effettuato sul bambino ha dato esito negativo.”
Taranto, donna positiva partorisce: mamma e figlio stanno bene

Nella notte tra sabato 29 e domenica 30 agosto una donna positiva al Covid-19 ha dato alla luce un bambino negativo al tampone nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale SS. Annunziata di Taranto.

Questo episodio, già accaduto in pieno lockdown al Miulli di Acquaviva, è il primo del nosocomio tarantino.

Scopri di più su: “Miulli”, parto da positiva al coronavirus: il bimbo è negativo

L’Asl, attraverso una nota stampa, ha così spiegato la vicenda: “la paziente è giunta in Pronto Soccorso nella notte tra sabato e domenica, alle ore 4,30 circa, e sistemata nell’area isolamento per l’effettuazione del pre-triage, secondo le procedure definite per rilevare i casi di positività al Covid prima dell’accesso alle strutture sanitarie. La donna è risultata essere positiva al Covid-19, pur essendo asintomatica”. Dopo aver appurato le condizioni di salute della giovane mamma, è stata attivata, come da protocollo, la procedura aziendale per la gestione della gravida in travaglio: la donna è stata trasportata mediante l’ascensore dedicato nell’Area di isolamento travaglio/parto dedicata alle problematiche gestazionali correlate al Covid.

Il parto, naturale, è avvenuto alle ore 12,50. Hanno seguito il travaglio ed assistito al parto il dottor Vincenzo Nucci, l’ostetrica Roberta Perrini e la dottoressa Irene Spallino (anestesista), che ha praticato la partoanalgesia. L’equipe è stata supportata, inoltre, dalla dottoressa Maria Letizia Marra, dal neonatologo Gianfranco Guido, dall’ostetrica Tamara Brunetti e da tutto il personale operante in travaglio e neonatologia.

Il piccolo pesa 3.300 grammi ed è in buone condizioni: non ha avuto problemi respiratori e attualmente è assistito dai pediatri dell’Utin del reparto di Pediatria del «SS.Annunziata». Il primo tampone effettuato sul bambino ha dato esito negativo, ma bisognerà attendere l’esito del secondo tampone per avere la certezza della negatività.
Anche la madre è in buone condizioni di salute, presenta parametri clinici e strumentali regolari, e il post-partum procede regolarmente.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento