News Taranto

Home » Puglia Notizie » News Taranto » Taranto, laurea alla memoria di Fabrizio Mortato studente valoroso

Taranto, laurea alla memoria di Fabrizio Mortato studente valoroso

“Una cerimonia significativa per ricordare la memoria di un giovane valoroso, che aveva quasi ultimato il suo percorso.”
Taranto, laurea alla memoria di Fabrizio Mortato studente valoroso

È stata conferita negli scorsi giorni, nel corso di una cerimonia particolare, la laurea alla memoria di Fabrizio Mortato, deceduto a pochi passi dalla seduta, nello scorso dicembre 2017. Nel corso della sessione estiva della seduta di laurea del corso di studio in Scienze e Gestione delle Attività Marittime presso l’Aula Magna della Scuola Sottufficiali della Marina Militare di Taranto, sede universitaria accreditata, è stata conferita la Laurea alla memoria allo studente Fabrizio Mortato, deceduto il 31 dicembre dello scorso anno.

La decisione del senato accademico

Un momento toccante e molto significativo, fortemente voluto dal consiglio del corso di laurea in Scienze e Gestione delle Attività Marittime e dal Consiglio del Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture e dalla delibera del Senato Accademico del 18 giugno 2018.

Il rettore dell’Università degli studi di Bari, Antonio Felice Uricchio, ha presieduto la cerimonia alla presenza dei compagni di corso dello studente scomparso. Un cuore grande quello di Fabrizio, impegnato in una serie di attività di volontariato per le persone disagiate della città di Taranto. Impegnato anche in attività ed operazioni nelle missioni internazionali della Marina militare, ha sempre dimostrato un grande spirito di solidarietà e umanità. I familiari, intervenuti nel corso della cerimonia, hanno vivamente ringraziato la comunità accademica per questo prezioso riconoscimento e per aver dato un seguito alla procedura per il conferimento della laurea.

Fabrizio Mortato

Un giovane esemplare tra i sottoufficiali della Brigata Marina San Marco, che ha dimostrato spiccate capacità derivanti da un addestramento continuo e da importanti caratteristiche psicofisiche particolari. Sempre pronto ad affrontare ogni evenienza e pericolo, ha sempre anteposto i supremi interessi della Nazione a quelli personali. Nel momento di ricordo e conferimento della laurea è intervenuto anche il comandante marittimo Sud, Amm. Div. Salvatore Vitiello, intervenuto in qualità di rappresentante del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, l’Amm. Sq. Valter Girardelli ha espresso il compiacimento della Forza Armata ai neo laureati oltre che vicinanza e grande stima ai genitori di Mortato che hanno ritirato la laurea alla memoria. Per l’occasione è stato donato alla Scuola Sottufficiali, un quadro con un Fabrizio sorridente, per affiggerlo in un’area destinata agli allievi dell’Istituto di Formazione.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia