News Taranto

Home » Notizie Puglia » News Taranto » Taranto si candida a Capitale Italiana della Cultura 2021

Taranto si candida a Capitale Italiana della Cultura 2021

“La Città dei Due Mari ha presentato ufficialmente il dossier di candidatura.”
Taranto si candida a Capitale Italiana della Cultura 2021

Non solo Trani. Anche Taranto ha deciso di candidarsi a ruolo di Capitale Italiana per la Cultura nel 2021.

Scopri di più su: Trani è ufficialmente candidata a Capitale Italiana della Cultura 2021

La Città dei Due Mari, così come comunicato in una nota stampa dal sindaco Rinaldo Rinucci, ha presentato formale richiesta per essere insignita del ruolo di Capitale Italiana della Cultura.

I pilastri della programmazione sottolineati all’interno del dossier hanno infatti evidenziato una diversificazione produttiva, svolta green e urbanistica, risorsa mare e cultura, quest’ultima intesa nel senso più ampio e pragmatico del termine. Taranto, quindi, torna ad avere una visione chiara di futuro.

A prescindere dalle vicende della grande industria, quindi, il sindaco e il Comune ritengono che ci siano degli importanti segnali positivi di rinascita. Una eventuale nomina, dunque, contribuirebbe a rinobilitare l’immagina della città e a consolidarne l’attrattiva.

Obiettivi e selezione del Mibact

Sono stati proprio questi i motivi che hanno spinto a partecipare al procedimento di selezione al Mibact. Il dossier, inoltre, dovrà essere completato entro marzo 2020.

Gli obiettivi della Capitale Italiana della Cultura, lo ricordiamo, sono i seguenti:

  • miglioramento dell’offerta culturale
  • crescita dell’inclusione sociale e superamento del cultural divide
  • rafforzamento della coesione e dell’inclusione
  • rafforzamento degli attrattori culturali
  • utilizzo di nuove tecnologie
  • promozione dell’innovazione e imprenditorialità nei settori culturali e creativi
  • conseguimento di risultati sostenibili dell’innovazione culturale
  • perseguimento della sostenibilità così come indicato dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile dell’Onu

Sarà dunque una grande sfida quella tra due bellezze tanto simili ma al tempo stesso diverse da loro: Taranto e Trani. L’augurio, considerando il ricco patrimonio storico culturale di entrambe, è che una delle due diventi Capitale Italiana della Cultura 2021. Questa occasione, dopotutto, permetterebbe all’intera Puglia di farsi conoscere a apprezzare sempre più.

Che ‘vinca’ la migliore!


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento