News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Studenti d’Italia: i migliori sono quelli pugliesi

Studenti d’Italia: i migliori sono quelli pugliesi

“I dati del MIUR hanno esaminato gli esiti degli esami di Stato e degli scrutini in tutte le scuole di I grado.”
Studenti d’Italia: i migliori sono quelli pugliesi

Un dato importante quello evidenziato dall’Assessore all’Istruzione e al Lavoro della Regione Puglia Sebastiano Leo: tra gli studenti di tutta Italia quelli migliori e più istruiti sono pugliesi.

Questa certezza è data dalla pubblicazione degli esiti dell’esame di Stato e degli scrutini in tutte le scuole di I grado divulgate dal MIUR – Ufficio Gestione Patrimonio Informativo e Statistica.

I dati diffusi dal MIUR

La votazione all’esame di Stato ha premiato i giovani studenti pugliesi con il 13,5% di dieci e dieci e lode, rispetto al 9,3% del dato italiano. Oltre alle punte di eccellenza, il quadro complessivo è premiante per il sistema scolastico pugliese che registra un’alta percentuale (98,7%) di ammessi all’esame che chiude il percorso formativo del primo ciclo di studi.

Altro elemento significativo riguarda i promossi con il 9 che sono il 17,7% degli studenti alla prova d’esame, pertanto nella fascia alta dei voti troviamo il 31,2% dei pugliesi che quest’anno frequentano il primo anno della scuola secondaria superiore.

L’esito finale agli scrutini del I e II anno di frequenza, invece, vede la Puglia riportare, con il + 0,5% (rispetto al precedente anno scolastico), un risultato migliore rispetto alla media nazionale.

Studenti di Puglia

I ragazzi e le ragazze di Puglia hanno quindi mostrato di aver superato in maniera brillante la prima e importante prova di esame, merito anche del sistema scolastico d’eccellenza certificata. Sebbene le scelte ministeriali non permettano di svolgere la lezione correttamente, in quanto in Puglia il rapporto alunni-docenti è il più alto d’Italia, questi riescono comunque a formare correttamente i cittadini del domani, come dimostrato dai dati diffusi dal MIUR.

Dopotutto, tante sono le attività proposte agli studenti: le ultime prevedono dei metodi didattici innovativi in grado di scoprire le proprie attitudini risvegliando l’interesse e tutte le motivazioni necessarie per proseguire gli studi, i cui presupposti, come evidente, ci sono tutti.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia