Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Strada delle orecchiette, l’arte della pasta tra le vie di Bari Vecchia

Strada delle orecchiette, l’arte della pasta tra le vie di Bari Vecchia

“In questa via è possibile ammirare le donne baresi intente nella produzione artigianale delle tipiche orecchiette.”
Strada delle orecchiette, l’arte della pasta tra le vie di Bari Vecchia

Un giro tra i vicoli stretti di Bari Vecchia non può esimere dalla visita di una delle sue vie più conosciute, soprannominata da tutti come “Strada delle orecchiette”.

Questo epiteto non lascia di certo a scanso di equivoci: è in questo tratto della città che le donne pugliesi realizzano all’esterno delle proprie abitazioni delle squisite orecchiette, prodotte rigorosamente a mano.

Non ci si trova all’interno di un set cinematografico, bensì nella realtà delle casalinghe baresi che di giorno in giorno producono la prelibatezza mostrando a turisti e curiosi l’artigianalità della creazione della tipica pasta apprezzata in tutto il mondo. Nella strada delle orecchiette, dopotutto, nulla viene lasciato al caso: le donne sono fornite dei giusti ingredienti per la loro realizzazione che comprende, naturalmente, il tavoliere sul quale impastare il tutto.

Scopri di più su: Orecchiette fresche fatte a mano, simbolo di Puglia e di bontà

Arco Basso, la strada delle meraviglie

Per assistere alla massaie che producono la pasta fresca, non solo nella loro variante classica ma anche in grano arso, integrali o giganti, basterà quindi recarsi nelle strada Arco Basso.

È qui che ci si immerge nella vitale routine delle donne pugliesi, che con i loro consigli culinari sono diventate delle vere e proprie star del web.

Armate di pratici consigli e di un sorriso pronto per accogliere i numerosi turisti che si affacciano in questa via attratti dal profumo della farina che spinti dalla curiosità, le ‘donne delle orecchiette‘ sono ormai parte integrante del folklore locale.

Il segreto delle orecchiette

Ma qual è il loro segreto e come mai i loro prodotti sono i migliori tra tutti gli altri realizzati a mano? A quanto pare la risposta a questa domanda non è possibile.

Si dice che il segreto non possa essere rivelato. In caso contrario si potrebbe perdere il dono che si è tramandato di generazione in generazione. Quello che ai comuni turisti potrebbe sembrare una semplice produzione artigianale, in realtà, per le donne e per tutti gli abitanti del posto più che altro un dono sacro sì da valorizzare ma sempre da curare e preservare.

La magia della quale sono dotate queste donne, dopotutto, è nota a chiunque assaggi i loro prodotti: un boccone e si arriva dritti in Paradiso.

Foto di @jakeventu (Instagram).

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento