puglia
Eventi provincia Brindisi

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Brindisi » Spacca Murgia, trekking alla scoperta di trulli e castelli

Spacca Murgia, trekking alla scoperta di trulli e castelli

Spacca Murgia, trekking alla scoperta di trulli e castelli
Evento
Spacca Murgia, trekking alla scoperta di trulli e castelli
Località
Bassa Murgia (BR)
Data/periodo
dal 29 al 31 ott 2016

Spacca Murgia, trekking tra trulli e castelli della bassa Murgia

Legambiente Putignano – circolo Verde Città organizza tre giorni, dal 29 al 31 ottobre 2016, un percorso di trekking guidato (con guida turistica autorizzata) da Gioia del Colle a Ceglie Messapica, attraversando tutta la Murgia dei Trulli.

L’iniziativa fa parte del progetto Green City che ha come capofila Legambiente Putignano – circolo Verde Città ed è stato finanziato nell’ambito dell’iniziativa “Giovani per il Sociale” del Dipartimento per la Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Seguendo le finalità del progetto, durante il trekking verrà anche effettuato un puntuale monitoraggio della situazione ambientale del percorso, in particolare in merito a scarichi e micro scarichi abusivi di rifiuti.

La bassa Murgia ha anche dei castelli: uno a nord ed uno a sud, esattamente alle estremità: il primo è a Gioia del Colle, è stata una delle dimore di Federico II e luogo di prigionia della sua amante Bianca Lancia. Il secondo è il castello di Ceglie Messapica, autentica prua della collina murgiana, avamposto messapico con sguardo sul Grande Salento.

Le zone di passaggio saranno i centri urbani di Gioia del Colle, Putignano, Alberobello, Locorotondo, Ceglie Messapica.

Il pernottamento fra le tappe avverrà a Putignano ed Alberobello. Sarà naturalmente possibile pernottare la notte prima della partenza e quella successiva al giorno di arrivo rispettivamente a Gioia del Colle e Ceglie Messapica.

È disponibile un elenco in costante aggiornamento di strutture convenzionate sulla pagina facebok dell’evento; il pernotto è comunque a cura dei partecipanti.

Il percorso di Spacca Murgia

Il trekking si snoderà attraversando l’Oasi WWF Bosco Romanazzi, le chiese rupestri della Madonna delle Grazie e soprattutto di San Michele in Monte Laureto (inserita nell’itinerario della via Francigena del Sud e fondamentale tappa di pellegrinaggio micaelico), l’oasi naturale e l’area archeologica di Barsento, l’intero tracciato della Ciclovia dell’Acquedotto, la Valle d’Itria.

L’intero percorso sarà continuamente puntellato dalla presenza costante di trulli, dall’infinita e irregolare ragnatela dei muretti a secco, da boschi di querce, dalle sagome bianco calce delle masserie, da filari ora di vite ora di ulivi, da uno sfondo rosso di terra o verde di semine, da un bagno continuo in tutti quegli elementi che costituiscono l’iconografia di un paesaggio unico e irripetibile di armonia fra lavoro della natura e dell’uomo.

Programma e partenze di Spacca Murgia

    Ogni giorno il raduno è previsto per le 8:30 e la partenza per le 9:00.

  • Il 29 ottobre il raduno è previsto di fronte all’ingresso del Castello di Gioia del Colle
  • Il 30 ottobre il raduno è previsto in piazza Plebiscito nel centro storico di Putignano
  • Il 31 ottobre il raduno è previsto di fronte alla stazione FSE di Locorotondo

Ognuno si reca ai luoghi di raduno per proprio conto e con mezzi propri. Per chi farà il trekking completo è previsto un servizio navetta per ritornare al punto di partenza di Gioia del Colle.

È disponibile un servizio di trasporto bagagli per chi fa il trekking completo (non dovranno quindi essere portati con se, ma vengono trasferiti da un alloggio all’altro a cura di Legambiente) al costo coplessivo, per le 3 giornate, di 10€. Tutti i paesi che rientrano nel percorso sono serviti da linee ferroviarie.

Si consiglia un abbigliamento comodo, adatto alle escursioni: zaino, cappellino, occhiali da sole, pile, maglia intima traspirante, giacca a vento o k-way (in caso di cattivo tempo), pantaloni lunghi da escursionismo o tuta sportiva, scarponcini da trekking e borraccia con acqua.

L’iscrizione si può effettuare attraverso il sito di Legambiente Putignano.

Infoline: 328 4772837

info@legambienteputignano.it

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia