Bari: Pochi avvenimenti, felicità assoluta, scene da un matrimonio
Eventi provincia Bari

Home » Eventi Puglia » Eventi provincia Bari » Sonia Bergamasco e le EsTrio al Petruzzelli di Bari

Sonia Bergamasco e le EsTrio al Petruzzelli di Bari

Pochi avvenimenti, felicità assoluta, scene da un matrimonio
Evento
Pochi avvenimenti, felicità assoluta, scene da un matrimonio
Località
Bari (BA) - Teatro Petruzzelli
Data/periodo
24 Feb 2020
Orario
21:00
Ingresso
a pagamento

Il Teatro Petruzzelli di Bari è pronto per ospitare, nella serata di lunedì 24 febbraio, un’originale e al tempo stesso intensa performance con protagonista la poliedrica artista Sonia Bergamasco.

Il concerto spettacolo dal nome Pochi avvenimenti, felicità assoluta, scene da un matrimonio, coniugherà la parola poetica al registro musicale classico. Sul palcoscenico, oltre all’attrice cinematografica e teatrale, salirà anche l’Estrio, uno tra le migliori formazioni artistiche italiane composto da Laura Gorna al violino, Cecilia Radic al violoncello e Laura Manzini al pianoforte.

L’incontro tra Clara e Robert Schumann

Il testo, nato nel nome di Clara e Robert Schumann, intreccia una scrittura originale di poesia per il teatro con una drammaturgia musicale pensata e articolata proprio per il compimento di questa scrittura.

Il gruppo, infatti, darà vita al dialogo tra i due coniugi che avviene quando Clara giunge al capezzale del compagno ricoverato in clinica psichiatrica. La moglie, attraverso parole e ricordi, cercherà di far scorgere gli stessi in suo marito, per un incedere appassionato reso ancora più speciale dalla musica eseguita dall’Estrio e composta insieme dalla coppia, per un sodalizio artistico di assoluto rispetto. Nelle parole di Clara durante l’ultimo giorno con suo marito è possibile notare come fiorisca l’avventura umana e spirituale di un incontro predestinato, in cui solo la voce della musica mantiene viva e lancinante la presenza – assenza di Robert, ormai ridotto al silenzio.

Lo spettatore del Petruzzelli, dunque, sarà coinvolto in maniera avvincente all’intero svolgimento dello spettacolo, trascinato dalla forza di un amore così grande che non intende piegarsi a ciò che il destino ha loro riservato, il dolore.

La relazione musicale e amorosa dei due Schumann, dunque, sarà accompagnata, inevitabilmente, da alcuni estratti dei vari movimenti dei Trii op. 80, op. 110, op. 63 e dal Melologo per voce recitante e pianoforte op. 122 n. 1 e 2 e di Clara Schumann estratti dall’unico Trio scritto dalla pianista e compositrice tedesca.

video

Video

posizione

Mappa

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento