Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Il Gargano visto da chi lo ama: mare, borghi e montagna

Il Gargano visto da chi lo ama: mare, borghi e montagna

“L'avventura del giovane pugliese mostra il Gargano in tutte le sue molteplici bellezze.”
Il Gargano visto da chi lo ama: mare, borghi e montagna

La Puglia è il luogo ideale all’interno del quale rifugiarsi per evadere dalla routine quotidiana. Che si decida di esplorare l’incantevole Riserva Naturale a nord della regione, i castelli federiciani presenti in tutta la loro bellezza sul territorio, gli affascinanti trulli della Valle d’Itria o le innumerevoli meraviglie salentine poco importa: il risultato sarà estremamente appagante.

L’avventura di Nicola Totaro

È proprio questo il caso di Nicola Totaro (@niktot su Instagram), pugliese ha deciso di fuggire dal caos di Milano per qualche giorno per trascorrere del tempo a contatto con la natura. L’avventura del giovane è avvenuta proprio tra i luoghi nei quali è nato e cresciuto ed è avvenuta in compagnia della sua mtb, il suo packraft e la sua tenda, filmando il tutto. Sono proprio i minuti immortalati dal ragazzo che hanno mostrato quanto il Gargano non abbia nulla da invidiare ad altri luoghi.

Come racconta all’interno del video, Nicola è nato a Monte Sant’Angelo, paese che ama e che decide di visitare non appena possibile in quanto la sua filosofia ritiene che per fuggire dalla vita frenetica della città basti semplicemente rallentare un po’ e immergersi nella natura.

L’avventura incredibile del pugliese è avvenuta attraverso il bike Crafting, che racchiude una perfetta combinazione di due modi di viaggiare: da una parte la mountain bike con le sue alte velocità e la tecnica, dall’altra una canoa gonfiabile che permette di proseguire anche quando il training incontra il mare.

Montagne rocciose e mare cristallino

Sul Gargano è possibile trovare una natura con pochi uguali, splendide montagne rocciose si affacciano su un tratto di costa unico nel suo genere, fatto di grotte, faraglioni e baie. Il mare, inoltre, circonda un’antica foresta di faggi, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità: il Parco Nazionale del Gargano è un santuario della natura.

La bellezza dell’esperienza mostrata da Nicola ci permette di conoscere da una prospettiva diversa alcuni dei posti più iconici del Gargano: Monte Sant’Angelo, città dei due siti Unesco, la costa che va da Macchia a Vieste con le sue bellissime spiagge e le grotte marine che lasciano anno dopo anno a bocca aperta migliaia di turisti e, infine, la Foresta Umbra.

Guardare per credere.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


1 commento su “Il Gargano visto da chi lo ama: mare, borghi e montagna

  1. Rosalba Impagnatiello ha scritto:

    Bravissimo Nicola,un video spettacolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia