News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » SIU Live, il “Riuniti” di Foggia in diretta mondiale

SIU Live, il “Riuniti” di Foggia in diretta mondiale

“Durante le due giornate ci sono stati degli interventi eseguiti in diretta in 35 centri internazionali.”
SIU Live, il “Riuniti” di Foggia in diretta mondiale

L’Ospedale Riuniti di Foggia è stato selezionato per un importante evento. A deciderlo è stata la Società Italiana di Urologia, che con il SIU Live ha internazionalizzato la specializzazione in robotica, facendo da capofila scientifica in Europa. Quest’anno SIU-Live ha visto la collaborazione delle Società scientifiche Americana (AUA, American Urological Association) ed Europea (EAU, European Association of Urology) di urologia.

Il nosocomio della città della Capitanata ha fatto parte del centro interventi chirurgici eseguiti in diretta in 35 centri italiani ed internazionali collegati in streaming tra loro, per un totale di 75 chirurghi di tutto il mondo. Il mondo dell’urologia, attraverso questo evento, ha permesso un’unica esperienza di aggiornamento, per un fondamentale confronto professionale per tutti gli specialisti di questo campo.

In cosa consiste il SIU Live

Nei due giorni di SIU Live è stata selezionata la Struttura Complessa di Urologia Universitaria del Policlinico Ospedali Riuniti di Foggia, che, sotto la direzione del prof. Giuseppe Carrieri, eseguirà interventi di altissima tecnologia urologica, in particolare di percutanea, di applicazione di neuromodulatori sacrali, di crioterapia per il carcinoma della prostata, di mucosa buccale per la curvatura del pene e di applicazione di sfinteri urinari.

Il Direttore di Urologia del Riuniti di Foggia, il dott. Giuseppe Carrieri ha espresso la sua grande soddisfazione per l’importante risultato raggiunto, asserendo che nel giro di dieci anni ogni intervento sarà effettuato con i robot. Questo permetterà una precisione al millimetro: ogni passo in avanti nella medicina e nella chirurgia dovrà essere a vantaggio del paziente e della sua sicurezza.

L’inserimento della robotica, inoltre, permetterà a tutti gli urologi di non dover cambiare staff per svolgere un delicato intervento, che oltre ad assicurare una maggiore competenza dell’operazione, contribuirà al rilassamento del paziente che dovrà sentirsi a casa propria.

Il Siu Live, conosciuto anche come chirurgia in diretta, è avvenuto di fronte ad una platea di oltre 400 esperti, i quali sono stati collegati dai loro studi o dai loro dipartimenti ospedalieri, tra i quali è stato presente anche il centro di Foggia.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia