Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Scoglio dell’Elefante, scultura naturale delle Isole Tremiti

Scoglio dell’Elefante, scultura naturale delle Isole Tremiti

“La roccia naturale sembra stata affidata al migliore scultore in grado di rappresentarne un pachiderma.”
Scoglio dell’Elefante, scultura naturale delle Isole Tremiti

La Puglia non smette mai di stupire. Nell’area delle Isole Tremiti, particolarmente apprezzate per la loro natura incontaminata, atmosfera da brividi e da un numero molto grandi di affascinanti grotte, è presente un luogo particolarmente curioso e simpatico, noto come Scoglio dell’Elefante.

Tra i tanti anfratti dell’Isola di San Domino, quella riconosciuta come più grande, è possibile imbattersi in uno particolarmente stravagante, la cui forma naturale richiama proprio un elefante in procinto di abbeverarsi nel mare Adriatico.

Questa roccia, poco distante da Cala Matano e prossima alla Punta di San Domino, è alta circa 20 metri ed è chiamata Scoglio dell’Elefante proprio perché sembra stata scolpita dal migliore degli artisti, che è riuscito a fornirgli le sembianze di un enorme pachiderma.

La sorprendente illusione ottica, dopotutto, è in grado di donare un tocco maggiore al luogo, che ormai viene volutamente visitato dai turisti sono spinti dalla volontà di verificare personalmente lo spettacolo della natura e per decretare se si tratti di un elefante e se davvero la sua proboscide sia protesa verso le acque per dissetarsi felice.

La località nelle vicinanza dello Scoglio dell’Elefante, inoltre, è particolarmente gradita da tutti gli appassionati di immersioni: i fondali di massimo 25 metri sono perfetti per essere ammirati in tutta la loro bellezza, incorniciata ancor di più dalla vitalità del mondo marino che colora le limpide acque delle Tremiti.

Come raggiungere lo Scoglio dell’Elefante

Per raggiungere lo Scoglio dell’Elefante bisognerà recarsi sul versante ad oriente dell’Isola di San Domino e poi scegliere tra diverse alternative:

  • Gli amanti del trekking possono imboccare a piedi il sentiero n.1 in grado di accompagnare direttamente nei pressi dello scoglio a forma del pachiderma
  • Via mare: affittare un’imbarcazione consente di arrivare proprio vicini alla proboscide dell’animale di roccia e di poter tuffarsi proprio a ridosso dell’incredibile chicca offerta dalla natura
video

Video


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia