News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Il pugliese Montinaro sulla rivista internazionale “Science Advances”

Il pugliese Montinaro sulla rivista internazionale “Science Advances”

“Lo studio del pugliese ha permesso di caratterizzare il livello di variabilità del Dna degli italiani.”
Il pugliese Montinaro sulla rivista internazionale “Science Advances”

La rivista scientifica internazionale Science Advances ha pubblicato la ricerca di uno studente pugliese, più precisamente di Calimera, dal titolo Population structure of modern-day Italians reveals patterns of ancient and archaic ancestries in Southern Europe.

Di cosa parla la ricerca

Francesco Montinaro, ricercatore del Dipartimento di Zoologia dell’Università di Oxford e dell’Instituto di Genomica dell’Università di Tartu, in Estonia, ha visto il proprio lavoro, svolto in team con colleghi di altri importanti istituti universitari, illustrato sulla prestigiosa rivista sul numero di settembre. L’oggetto della pubblicazione è stata la ricerca che ha permesso di caratterizzare il livello di variabilità del Dna degli italiani e di aver ricostruito gli eventi di migrazione e scambio dei geni che si sono verificati in tutta la penisola negli ultimi millenni. In aggiunta a questi lavori, il team ha anche stimato le conseguenze delle interazioni tra Homo Sapiens e Neanderthal, avvenuto 50mila anni fa.

La genetica degli italiani

Da tutte queste analisi è emerso che la genetica degli italiani riflette la geografia della nazione: un gradiente Nord-Sud lungo la penisola e la separazione della Sardegna.

Questo fattore, come spiegato da Montinaro stesso, implica che il mescolamento delle popolazioni abbia avuto un ruolo chiave nel plasmare la distribuzione della variazione genetica italiana. È anche stata individuata la presenza di una componente antica, presente maggiormente negli italiani del Sud, che risalirebbe addirittura a popolazioni del Caucaso che avrebbero così raggiunto il Meridione nel corso di un processo di espansione che avrebbe anche coinvolto la parte meridionale dei Balcani.

Diverse eredità genetiche

Da questi studi, come ha specificato anche Francesco Montinaro, ciò che ha particolarmente stupito è il fatto che l’eredità genetica del Neanderthal sia diversa in Italia rispetto a tutto il resto dell’Europa. Come facilmente intuibile, dunque, questa ricerca permetterà di comprendere qualcosa in più sulle origini del popolo italiano. Sicuramente non mancheranno ulteriori approfondimenti a riguardo.


Data:

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia