News Foggia

Home » Notizie Puglia » News Foggia » Scialorrea, ricerca in grado di migliorare la vita dei piccoli pazienti

Scialorrea, ricerca in grado di migliorare la vita dei piccoli pazienti

“I 22 piccoli pazienti sottoposti alla ricerca hanno registrato notevoli miglioramenti.”
Scialorrea, ricerca in grado di migliorare la vita dei piccoli pazienti

Il team del centro di riabilitazione Angeli di Padre Pio di San Giovanni Rotondo ha ottenuto un brillante risultato nello studio del trattamento del drooling (scialorrea) sui piccoli pazienti.

La ricerca, di notevole importanza, è stata pubblicata sulla rivista scientifica International Journal of Medical Sciences (il primo del genere in letteratura).

Cos’è la scialorrea

Con il termine scialorrea, infatti, si intende quella condizione clinica caratterizzata da un eccessivo accumulo di saliva. Questo fenomeno, fisiologico nei bambini fino ai 2 anni, è invece da considerarsi patologico oltre i 6 anni. In questi casi, la persistenza del drooling è presente nei casi di alcune malattie neuromuscolari come la SLA o il Parkinson. Altre forme di scialorrea sono invece dovute all’incapacità di mantenere la saliva all’interno della bocca, per deficit di coordinazione, per scarso controllo del capo, del collo, delle labbra, oppure per alterata motilità della lingua o per disfunzioni sensoriali.

L’attività di ricerca dello staff di San Giovanni Rotondo, eseguita dalla dottoressa Serena Filoni e dalla sua equipe, è stata condotta su 22 piccoli pazienti, sui quali sono poi stati registrati notevoli miglioramenti.

I miglioramenti dei piccoli pazienti

Come ha spiegato la dottoressa Filoni, il 40% dei bambini affetti da paralisi cerebrale infantile presentano drooling dovuto a disfunzioni del controllo motorio orale, o a disfagia o a disordini sensitivi intra-orali, o difficoltà nel coordinare testa, tronco e muscolatura oro-facciale. Questo fenomeno, dopotutto, è una condizione che ha ripercussioni molto spiacevoli sia per i piccoli che per genitori, ma anche per gli operatori sanitari. Tra le tante conseguenze socialmente gravose quelle più comuni sono rifiuto e isolamento sociale, indumenti perennemente umidi e sporchi, odore sgradevole, pelle screpolata e irritata, infezioni della bocca.

Drooling, come può essere curato

Questo aspetto, spesso sottovalutato, può essere in realtà curato attraverso molteplici espedienti, come ad esempio:

  • utilizzo di farmaci
  • interventi invasivi
  • trattamenti logopedici

Le scoperte del nuovo studio

Con il nuovo studio, invece, è stato dimostrato come il controllo motorio e il rafforzamento muscolare possono essere influenzati da una potente stimolazione propriocettiva, attraverso la vibrazione appunto, che raggiunge la corteccia somato-sensoriale e motoria attivando le fibre afferenti. È proprio questa vibrazione, quindi, che potrebbe favorire la riorganizzazione della corteccia motoria e somatosensoriale.

Trattamento di vibrazione locale

I bambini sottoposti alla valutazione con misure di outcome e che presentavano una sciaolorrea da moderata a grave, sono stati sottoposti al trattamento di vibrazione locale con Crosystem sui muscoli sottomandibolari. Dopo il trattamento, tutti i bambini sono stati rivalutati e i risultati sono stati sorprendenti. Come dichiarato dalla dottoressa, “C’è stato un miglioramento statisticamente significativo in tutti i test effettuati sia subito dopo il trattamento che a distanza di 3 mesi”.

Il nuovo approccio, come ha ricordato la Filoni, apre ora a scenari di trattamento interessanti per una serie di motivi: è una procedura breve (3 sedute) che può essere sottoposto anche a pazienti non collaboranti ed è privo di effetti collaterali.

L’innovativo metodo, quindi, oltre ad essere potenzialmente duraturo, è anche di grande impatto sulla qualità della vita dei piccoli pazienti e delle loro famiglie.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento