News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Scherma giovanile, Foggia sarà la capitale europea

Scherma giovanile, Foggia sarà la capitale europea

“La città è pronta per accogliere 1250 atleti provenienti da 43 nazioni.”
Scherma giovanile, Foggia sarà la capitale europea

Tutti gli appassionati di scherma giovanile aspettano trepidanti il 22 febbraio, data in cui ci inizieranno gli Europei Cadetti e Giovani di Scherma, una rassegna continentale che quest’anno sarà accolta nella città di Foggia.

Gli appuntamenti sportivi, che partiranno dal prossimo venerdì nella città della Capitanata, si concluderanno domenica 3 marzo.

Il capoluogo dauno è pronto per accogliere tutte le delegazioni di scherma giovanile provenienti da oltre 43 nazioni per un totale di oltre 1200 atleti, che si sfideranno a suon di spada per ottenere uno dei 24 titoli in palio.

Oltre agli sportivi, Foggia è pronta per accogliere tutti i fruitori della scherma giovanile come tecnici, appassionati e accompagnatori degli atleti in gara. I numeri da capogiro attesi in città, permetteranno di dare un ottimo impatto nel tessuto socio-economico di tutto il territorio della Capitanata.

L’importanza dell’evento di scherma giovanile a Foggia

La soddisfazione per questo evento europeo che si terrà in Puglia, è stata espressa dalle istituzioni locali, che hanno sottolineato quanto questo evento potrebbe portare in futuro un aumento del turismo.

Il sindaco della città, Franco Landella, ha espresso il desiderio di mostrare agli ospiti della scherma giovanile una città accogliente e in grado di gestire un così grande numero di ospiti, che oltre alle attività sportive potranno apprezzare il tessuto economico e sociale del territorio.

Il punto principale nel quale si svolgeranno gli eventi di scherma giovanile sarà la Fiera di Foggia, che sarà perfettamente in grado di accogliere una manifestazione di questa importanza. Tra una gara e l’altra, gli atleti potranno conoscere tutte le bellezza della terra pugliese, le tradizioni del luogo e anche il buon cibo, oltre alle usanze del posto.

Il valore della città è messo in rilievo a partire dal logo della manifestazione, ideata da un giovane dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia che ha riprodotto l’effige stilizzata del simbolo della città, le Tre Fiammelle, che abbracciano uno schermitore intento a piazzare la stoccata. Questa immagine sarà portata in alto per tutta la durata dell’evento con l’augurio che manifestazioni del genere possano ripetersi anche nei prossimi anni.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia