Dolci e desserts pugliesi

Home » Puglia Ricette » Dolci e desserts pugliesi » Sassanelli, in tavola la tradizione del Natale con il dolce

Sassanelli, in tavola la tradizione del Natale con il dolce

Sassanelli
Porzioni
N.D.
Difficoltà
facile
Costo
medio
Calorie (per porz.)
310 calorie
Grassi (per porz.)
10 grammi
Preparazione
25 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
35 minuti

I Sassanelli sono dei dolcetti tipici della celebrazione del 2 novembre ma in particolare si preparano e si mangiano d’inverno, soprattutto nel periodo natalizio. Al loro interno tutta la bontà della pasticceria pugliese tradizionale, con il vincotto, le mandorle, il cacao e le spezie per un risultato di gusto e bontà. Il periodo di Natale e di fine anno riserva infatti, soprattutto nella regione d’eccellenza dei sapori e delle tradizioni, incredibili sorprese culinarie. Messi da parte sensi di colpa e diete, si procede nel corso delle festività a ricchi banchetti per pranzi e cene infiniti all’insegna della bontà e dell’ingrasso. Inutile tentare di resistere, le bontà pugliesi vi prenderanno direttamente per la gola non lasciando spazio alle decisioni.

Ingredienti per Sassanelli

  • 1 kg di farina
  • 300 ml di vincotto
  • 200 g di mandorle
  • 2 limoni (solo buccia)
  • 300 g di zucchero
  • 200 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 50 g di cacao
  • 2 bustine di vanillina
  • 1 bustina di ammoniaca per dolci
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano polverizzati
  • 1 cucchiaino di cannella

Preparazione per Sassanelli

Per preparare i sassanelli, partite tostando le mandorle. Distribuite le mandorle su una placca da forno ed infornatele a 150° C per 15 minuti, successivamente sfornatele lasciandole raffreddare e sminuzzatele con un mixer. Distribuite la farina su un piano da lavoro ed impastatela con il vincotto. Formate un impasto appiccicoso ed umido. Unitevi le mandorle, la buccia di limone, il cacao, lo zucchero e l’olio continuando ad impastare. Riscaldate mezza tazza di vincotto e scioglietevi l’ammoniaca, mescolate bene aggiungendola all’impasto con cannella e chiodi di garofano. Lavorate l’impasto per qualche minuto creando delle piccole polpettine allungate simili a dei sassolini. Riscaldate il forno a 200° C e trasferite i sassanelli su una placca con della carta da forno e cuoceteli per 10 minuti circa. Serviteli a fine pasto accompagnati da un caffè o per una dolce merenda pomeridiana.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia