Santa Maria di Siponto
Il Gargano

Home » Cosa vedere » Il Gargano » Santa Maria di Siponto. Cattedrale, Parco Archeologico e Basilica Paleocristiana

Santa Maria di Siponto. Cattedrale, Parco Archeologico e Basilica Paleocristiana

L’antica Cattedrale è uno dei massimi esempi del romanico in Puglia, ma presenta anche interessanti influenze orientali. Nei pressi della chiesa vi è il Parco archeologico con i resti dell’antica Siponto.

Siponto è il nucleo iniziale dell’attuale Manfredonia, fu un importante scalo marittimo e si narra sia stata fondata da Diomede. In realtà prima di essere una colonia greca è stata un importante centro dauno; divenne infine colonia romana.

Santa Maria Maggiore di Siponto ha pianta quadrata, sorge su preesistenti fondazioni romane e fu completamente rimaneggiata nel XIII secolo. La facciata ha un portale databile intorno al ‘200 ben intagliato e sostenuto da due colonne su leoni, ai lati vi sono delle arcate cieche su colonne. All’interno è visibile una cupola che termina con una lanterna ad otto archetti, l’altare maggiore è costituito da un sarcofago paleocristiano; sulla parete di sinistra vi sono pezzi di mosaico provenienti dalla vicina Basilica Paleocristiana. Attraverso una scala esterna è possibile accedere alla cripta, della stessa grandezza dell’edificio superiore e divisa da colonne.

A sinistra della cattedrale si trovano i resti della Basilica Paleocristiana, a tre navate con pavimento a mosaico, è possibile ancora osservare alcune colonne e capitelli. Sono evidenti i vari stadi costruttivi risalenti ad epoche differenti. Nel 2016, sull’area della Basilica, Edoardo Tresoldi, un giovane artista italiano ha realizzato un’installazione con rete metallica, un’opera a cavallo tra archeologia ed arte moderna. L’opera è alta 14 metri e permette di visualizzare la basilica quasi in trasparenza come fosse un ologramma.

La realizzazione dell’opera di Tresoldi rientra nelle opere di rivalutazione del Parco Archeologico di Siponto; qui è possibile vedere alcuni ipogei risalenti al III secolo d.C., parti di un anfiteatro, porzioni delle antiche mura di cinta ed alcune sepolture di epoca medievale.

cosa vedere

Cosa vedere a Santa Maria di Siponto

Una tabella riepilogativa dei principali luoghi di interesse storico, culturale e paesaggistico.

EDIFICI RELIGIOSI
Cattedrale
Basilica realizzata da Edoardo Tresoldi
LUOGHI DI INTERESSE
Parco archeologico
mappa

Mappa di Santa Maria di Siponto

In questa mappa navigabile puoi vedere dove si trova Santa Maria di Siponto.
Puoi ingrandire o rimpicciolire la cartina per capire dove sono ubicati i luoghi da visitare e capire come raggiungerli facilmente.

come arrivare

Come arrivare a Santa Maria di Siponto

Ecco come raggiungere Santa Maria di Siponto comodamente con i principali mezzi di trasporto disponibili.

IN AUTO
35 km a nord-est di Foggia lungo la SS89


Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento