Galatone: Santa delle Perseguitate
Eventi provincia Lecce

Home » Eventi Puglia » Eventi provincia Lecce » “Santa delle perseguitate”, il femminicidio visto da un uomo

“Santa delle perseguitate”, il femminicidio visto da un uomo

Santa delle Perseguitate
Evento
Santa delle Perseguitate
Località
Galatone (LE) - Teatro Comunale
Data/periodo
24 Gen 2020
Orario
21:00
Ingresso
a pagamento

Non si fermano gli spettacoli della terza stagione di teatro e musica Teatri dell’Agire del Teatro Comunale di Galatone. Il prossimo appuntamento, previsto per il 24 gennaio, sarà quello di “Santa della Perseguitate”, scritto, diretto e interpretato da Alfredo Traversa, un poliziotto che racconta da uomo la storia di un femminicidio.

La storia di Santa Scorese

La protagonista della vicenda, Santa è una giovane ragazza che comincia a scrivere lettere a Dio mentre è tra i monti della Basilicata. Anche dopo il ritorno in Puglia, avvenuto con i suoi genitori, papà di Muro Lucano e mamma di Bari, la fanciulla continua con il proprio percorso di ricerca interiore. Attiva nel volontariato e nell’associazionismo frequenta l’università barese fin quando un giorno non viene seguita da un uomo, che cercherà poi di contattarla per tre lunghi anni. Quest’ultimo, diventato un vero e proprio stalker nei confronti di Santa, proverà anche a violentarla.

Non appena venuto a conoscenza di quanto accaduto, il papà della ragazza, sovrintendente della Polizia di Stato, convince la figlia a recarsi in Questura per sporgere denuncia nei confronti di questo sconosciuto. Nonostante le continue ricerche, però, nessuno riesce a individuare l’uomo, costringendo Santa ad una vita scortata sempre scortata da suo padre, dalla madre o dagli amici. Una sera che la ragazza tornerà a casa da sola, purtroppo, sarà quella fatale: lo psicopatico la colpisce con quattordici coltellate.

Questo racconto, tratto da una storia realmente accaduta, è un caso unico nella storia del giornalismo italiano. La povera Santa Scorese è ormai nota in tutto il mondo in quanto prima vittima ufficiale di stalking, tanto che il comune di Bari le ha intitolato una via mentre l’Università di Bari le ha conferito un diploma ad honorem come ‘vittima di femminicidio’.

Lo spettacolo di Alfredo Traversa

Lo spettacolo di Alfredo Traversa, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e organizzato dalla Compagnia Salvatore Della Villa, cercherà, attraverso una tecnica teatrale, di portare lo spettatore ad immedesimarsi in quello che accade e al tempo stesso di avvertire disagio e impossibilità di soluzione.

Anche attraverso iniziative di questo genere, dopotutto, è possibile sensibilizzare e portare alla riflessione un pubblico più o meno vasto su un argomento quanto mai sempre più attuale: quello dello stalking e del femminicidio.

video

Video

posizione

Mappa

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento