Eventi provincia Lecce

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Lecce » San Martino nel Borgo, festa a Villa Baldassarri (Guagnano)

San Martino nel Borgo, festa a Villa Baldassarri (Guagnano)

San Martino nel Borgo
Evento
San Martino nel Borgo
Località
Villa Baldassarri (LE) - Centro storico
Data/periodo
11 nov 2017
Ingresso
gratuito

Se c’è una festa a cui i salentini non rinuncerebbero mai, è sicuramente la festa di San Martino. Tradizione, cucina e ottimo vino novello sono gli ingredienti che ogni anno vanno a caratterizzare in questa terra la giornata dell’11 novembre, al ritmo di stornelli e proverbi popolari.

In particolare,nella piccola frazione del Comune di Guagnano, Villa Baldassarri, fremono i preparativi per l’edizione 2017 di San Martino nel Borgo, l’iniziativa realizzata in collaborazione con la Pro Loco e le Associazioni locali, che prenderà vita nei suggestivi spazi e luoghi del Borgo Antico, considerati oggi un vero e proprio patrimonio della memoria storica e culturale del territorio. Nell’antico Palmento si potranno degustare i vini delle Terre del Negroamaro e, in modo particolare, il Novello prodotto durante la vendemmia 2017 dalle cantine, mentre le piazze del Borgo saranno luoghi di incontro per turisti e visitatori, che verranno deliziati con prodotti tipici di stagione e musica folkloristica salentina. La manifestazione enogastronomica è nata con l’intento di recuperare e valorizzare le principali tipicità locali quali capisaldi delle antiche tradizioni che, rivisitate in una chiave moderna, diventano un veicolo di promozione capace di restituire luce al territorio salentino. Questa ricorrenza diventa l’occasione, per tutti i salentini, di riunirsi in famiglia o con gli amici, ritrovandosi a tavola e trascorrendo la giornata all’insegna del buon cibo accompagnato dall’immancabile mieru (“vino” nel vernacolo leccese).

Tuttavia, il fascino della festa è legato anche al ricordo della figura di San Martino da Tours, monaco della regione di Poitiers che, ancora soldato romano a cavallo, tagliò in due il proprio mantello per donarne metà ad un povero. La mattina seguente il mantello del soldato tornò ad essere intatto. Scosso dall’episodio, si convertì presto al Cristianesimo e divenne un uomo di preghiera e azione, fino ad essere anche proclamato vescovo dai cittadini di Tours.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia