News Foggia

Home » Notizie Puglia » News Foggia » Unifg, nuovo corso di laurea unico in Italia

Unifg, nuovo corso di laurea unico in Italia

“Il nuovo corso punta a rendere gli studenti esperti in scienze degli alimenti e nutrizione umana.”
Unifg, nuovo corso di laurea unico in Italia

L’Università di Foggia avrà un corso di Laurea Magistrale unico in Italia, quello in Scienze Biotecnologiche, degli Alimenti e della Nutrizione Umana.

Così come proposto dal dipartimento di Scienze Agrarie dell’ateneo foggiano, il corso si fonda sull’esperienza di quello precedente in Scienze degli Alimenti e Nutrizione Umana ed è da considerare come una magistrale interclasse, riconducibile a quello precedente in LM-61 e a quello di Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche, con l’obiettivo di rispondere alla domanda di formazione specialistica legata al mondo delle biotecnologie, dell’alimentazione e della nutrizione umana.

Coordinatrice del nuovo corso, la prof.ssa Rosaria Viscecchia ha dichiarato come con l’istituzione di questo diploma, conosciuto come SAMU, il precedente si arricchisce di contenuti innovativi.

Tra le tante motivazioni che hanno ispirato la progettazione di questo nuovo corso di laurea, ci sono specialmente quelle di natura scientifico-culturale. A queste bisogna tenere conto anche delle valutazioni legate alle prospettive occupazionali dei laureati.

Corso per modernizzare il biologo nutrizionista

Non è quindi un caso se il nuovo corso di Laurea Magistrale Interclasse in Scienze Biotecnologiche degli Alimenti e della Nutrizione Umana, unico in Italia, parta dalla duplice esigenza di rafforzare e modernizzare la formazione del biologo nutrizionista, arricchendola di competenze biomolecolari, oggi notoriamente oggetto di crescente interesse tanto per gli aspetti culturali che per le ricadute professionali e lavorative, nonché di formare al contempo un biotecnologo provvisto di competenze nel settore alimentare e nutrizionale, settore oggi sempre più considerato cardine del benessere e della salute umana.

Oltre al profilo professionale di Esperto in Scienze degli Alimenti e Nutrizione Umana, dunque, l’obiettivo del SAMU è quello di formare anche quello del Biotecnologo Medico e Farmaceutico.

Il primo test di valutazione della preparazione individuale si svolgerà in modalità digitale il 16 settembre 2020, alle 10 e sarà rivolto a laureati e laureandi che abbiano già presentato domanda di laurea. Per coloro che non potranno accedere alla prova di settembre è prevista una seconda data per lo svolgimento del test, il 14 gennaio 2021.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento