News Lecce

Home » Notizie Puglia » News Lecce » Salento, con le biblioteche chiuse libri a domicilio

Salento, con le biblioteche chiuse libri a domicilio

“L'iniziativa è stata sposata da 6 Comuni del Salento.”
Salento, con le biblioteche chiuse libri a domicilio

Nessuno può fermare la cultura, neanche la zona rossa. Proprio per questo le biblioteche di sei comuni della provincia di Lecce, ovvero Aradeo, Taviano, Cavallino, Collepasso, Neviano e Andrano (a cui si aggiungeranno Taurisano e Martano) hanno deciso di consegnare i libri a domicilio, servendosi della bicicletta o di passeggiate a piedi.

L’iniziativa, ampiamente sostenuta e appoggiata dai cittadini, ha permesso di consegnare 300 libri in sei mesi. Il progetto, sperimentale, ecologico e innovativo è stato ideato dalle associazioni «Libera Compagnia» di Aradeo e «Amici della Biblioteca» di Tuglie, grazie al sostegno di Fondazione «Con il Sud» e Centro per il libro e la lettura, con la collaborazione di Anci e con il patrocinio dell’Associazione italiana biblioteche.

Biblioteche chiuse, libri a domicilio

Con le sale lettura chiuse al pubblico, per l’emergenza Covid, nei sei comuni salentini il prestito resta garantito con ritiro e restituzione sulla soglia delle biblioteche e con la consegna e il ritiro a domicilio. Questo servizio di fruizione del patrimonio culturale, inizialmente pensato per anziani e persone con disabilità, è stato ampliato a tutti i cittadini, proprio per far fronte alle nuove necessità sorte durante la pandemia. Un gruppo di giovani è stato per l’occasione appositamente formato per aiutare i fruitori nella consultazione bibliografica e per consegnare i volumi in sicurezza e nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. I fruitori più anziani hanno 96 e 83 anni ed è stata raggiunta anche una residenza sanitaria, a cui è stato consegnato in prestito un intero scaffale di 50 libri. Gli utenti più piccoli, invece, hanno 6 e 8 anni, ma c’è anche un baby lettore di 5 mesi.

L’intero progetto, pienamente attivo dopo la fase di rodaggio iniziata a ottobre, sarà presentato il prossimo 27 marzo alle 17:30 in diretta Facebook sulla pagina di “Leggere tra due mari”.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento