Castellana Grotte: Sagra dell'impanata
Eventi provincia Bari

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Bari » Sagra dell’impanata, antichi sapori a Castellana Grotte

Sagra dell’impanata, antichi sapori a Castellana Grotte

Sagra dell'impanata
Evento
Sagra dell'impanata
Località
Castellana Grotte (BA) - Largo San Leone Magno, Largo Bari e Piazza Garibaldi.
Data/periodo
14-15 Set 2019
Orario
ore 20:00

Il mese di settembre, nella città di Castellana Grotte, è sinonimo di “Sagra del’Impanata”.

L’evento, ideato e tramandato dall’associazione Castellana Conviene, regala a residenti e turisti un vero e proprio tuffo nel passato, recuperando il senso profondo della “sagra” che crea l’atmosfera di festa popolare, con uno sguardo attento alla promozione del territorio e delle sue tradizioni enogastronomiche.

Gusto, tradizioni e buona musica saranno il mix perfetto di due serate, sabato 14 e domenica 15 settembre, che quest’anno avranno come sfondo il borgo antico di Castellana Grotte, tra le vie di Largo San Leone Magno, Largo Bari e Piazza Garibaldi.

Gli eventi

Entrambe le serate lasceranno spazio ai ballerini di pizzica e balli popolari, nell’appuntamento con “I Pizzicareddi”, mentre per i più piccoli ci saranno attrazione e momenti di animazione con uno spettacolo itinerante e un susseguirsi di gag e sketch tra la folla, tra le vie del borgo antico. I buongustai potranno invece deliziarsi il palato tra i prodotti dell’enogastronomia locale e i birrifici artigianali, in un viaggio alla scoperta di “momenti di vita contadina” a cura di Giovanni Ivone. A regalare divertimento sarà anche il concerto de “I Cipurridd“, sabato 14, e il “Renato Ciardo Show“, nella serata di domenica.

Il piatto tipico della tradizione castellanese

Tra le eccellenze gastronomiche del territorio pugliese, l’impanata è una delle pietanze più semplici e gustose che, ancora oggi, continua ad essere tramandata di generazione in generazione.

La sua ricetta, rimasta immutata da oltre un secolo, prevede l’utilizzo di pochi ingredienti locali, quali cicorie selvatiche, purea di fave, pane locale raffermo, olio di oliva extra-vergine e sale, il tutto servito con un ricco companatico di ortaggi. La sua particolarità risiede nel fatto che, in passato, questo piatto era preparato per soddisfare la necessità di consumare gli avanzi del giorno prima.

Quest’anno “L’impanata” compie ben 36 anni dal suo primo riconoscimento ufficializzato in una Sagra del lontano 23 Giugno 1984.  
                                                                        

posizione

Mappa

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia