News Foggia

Home » Notizie Puglia » News Foggia » “Riuniti”, acceso albero di Natale come segno di speranza

“Riuniti”, acceso albero di Natale come segno di speranza

“L’obiettivo è quello di far sentire il clima del Santo Natale ai pazienti e agli operatori sanitari.”
“Riuniti”, acceso albero di Natale come segno di speranza

Il Policlinico Riuniti di Foggia è entrato a pieno titolo nello spirito natalizio nella giornata di ieri mattina, quando un piccolo abete, decorato con palline speciali con tanti messaggi augurali per i pazienti ricoverati e per gli operatori sanitari, è stato acceso.

L’iniziativa, proposta dai Clown Dottori dell’Associazione Il Cuore Foggia, è stata ideata per ringraziare tutto il personale sanitario, amministrativo, i volontari e tutti coloro che in questo momento particolarmente difficile stanno dedicando le loro energie per combattere il virus. 

Ad accendere il simbolico albero di Natale è stato il Commissario Straordinario Dott. Vitangelo Dattoli, alla presenza di tutta la Direzione del Policlinico Riuniti di Foggia.

Umanizzazione delle cure

“Ringrazio, a nome della Direzione Strategica e di tutto il personale dell’Azienda, la Presidente de Il Cuore Foggia Jole Figurella e i Clown Dottori per il grande impegno profuso – ha dichiarato il Commissario Straordinario Dott. Vitangelo Dattoli. Iniziative come questa vanno intese nel segno dell’umanizzazione delle cure e dell’attenzione alla dimensione sociale e psicologica dei pazienti, che vanno sostenuti ed accompagnati sia sotto l’aspetto sanitario che umano con un approccio di tipo olistico che prenda in carico l’intera persona. Esprimo gratitudine per questo gesto di grande vicinanza, di amicizia, di affetto al Policlinico Riuniti di Foggia. Una manifestazione di solidarietà che mi riempie d’orgoglio e che è la dimostrazione di una società più attenta al bisogno collettivo e che tutti insieme ce la faremo”.

“Ringrazio il Commissario Straordinario Dott. Vitangelo Dattoli per la grande sensibilità dimostrata – ha commentato Jole Figurella, presidente dell’associazione. Abbiamo voluto scegliere un abete vero proprio perché possa successivamente essere piantato e le sue radici possano continuare a crescere, a simboleggiare la vita che continua. È stato decorato con palline speciali, realizzate a mano dai Clown Dottori, dai bambini di alcune scuole di Foggia, Lucera e Ordona e da alcuni pazienti di strutture residenziali e comunità di Foggia e provincia. L’obiettivo è quello di far sentire il clima del Santo Natale ai pazienti e a tutti gli operatori sanitari che combattono quotidianamente contro il virus. E’ un albero piccolo, ma simbolico perché rappresenta la speranza per la fine della pandemia.”


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento