Ricetta: Risotto ai frutti di mare
Primi piatti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Primi piatti pugliesi » Risotto ai frutti di mare. Squisito piatto dai sapori del Mediterraneo

Risotto ai frutti di mare. Squisito piatto dai sapori del Mediterraneo

Risotto ai frutti di mare
Risotto ai frutti di mare
Porzioni
4 persone
Difficoltà
media
Costo
medio
Calorie (per porz.)
798 calorie
Grassi (per porz.)
16 grammi
Preparazione
1 ora
Cottura
40 minuti
Tempo totale
1 ora e 40 minuti
presentazione ricetta

Presentazione

Il risotto ai frutti di mare vanta tra i suoi ingredienti più gustosi e amati i prodotti della tipica tradizione gastronomica pugliese, ricchi di sapore e sempre freschi.

Questa ricetta è un evergreen della cucina italiana che permette di gustare a tavola un piatto buono, fresco e unico. Il risotto ai frutti di mare, considerando la facilità di preparazione, è ottimo per essere gustato sia a pranzo che a cena.

Il successo di questa prelibatezza è, dopotutto, da ritrovarsi all’interno del perfetto equilibrio armonioso tra i sapori un po’ più classici e i profumi di mare.

Accogliere amici e parenti con il risotto ai frutti di mare sancirà sicuramente il successo del proprio pasto. Vediamo ora il procedimento per la loro preparazione.

ingredienti ricetta

Ingredienti per la ricetta

  • 320 g di riso
  • 1 k di cozze
  • 500 g di vongole
  • 300 g di totanetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • 6 cucchiaini di olio
  • sale q. b.
  • pepe q. b.
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 200 g di pomodori pelati
preparazione ricetta

Preparazione Risotto ai frutti di mare


  • Per un ottimo risotto ai frutti di mare è importante assicurarsi che i frutti di mare siano ben lavati. Proprio per questo motivo, dunque, sciacquare le cozze (queste devono essere raschiate bene) e vongole, che potranno poi essere messi tutti sul fuoco in una padella.
  • A questo punto bisognerà lasciate aprire i molluschi, toglierli dalle conchiglie e filtrare la loro acqua mettendola da parte. Anche i totanetti, naturalmente, prima di essere tagliati a listarelle devono essere lavati e puliti.
  • In una casseruola a parte, invece, bisogna far soffriggere l'olio, l'aglio e il prezzemolo tritati. A questi bisognerà aggiungere il riso, che dovrà essere fatto tostare per alcuni minuti mescolando prima di sfumare con il vino e proseguire la cottura aggiungendo l'acqua di cottura dei molluschi calda, un mestolo alla volta.
  • Quando mancano 1-2 minuti al termine della cottura, aggiungere i frutti di mare. Aggiungere quindi sale e pepe in base ai propri gusti e lasciare insaporire a fuoco moderato per 5 minuti.
  • Non appena il liquido si asciuga, sfumare con il vino bianco e, una volta evaporato anche questo, aggiungere i pomodori pelati.
  • Prima di servire, spolverizzate con una manciatina di prezzemolo tritato fresco.
Il risotto ai frutti di mare è ora pronto per essere gustato.

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento