News Brindisi

Home » Notizie Puglia » News Brindisi » Industria cinematografica in Puglia, continuano le riprese anche per il 2021

Industria cinematografica in Puglia, continuano le riprese anche per il 2021

“L'industria cinematografica continua a scegliere la Puglia per i suoi set.”
Industria cinematografica in Puglia, continuano le riprese anche per il 2021

Nonostante l’anno particolare appena trascorso, in Puglia non sono mancati grandi set cinematografici. Dopo lo stop degli scorsi mesi, la macchina della produzione si è rimessa in moto.

A cavallo tra il 2020 e 2021, dunque, sono tantissime le riprese in corso nel Tacco d’Italia.

Generazione Neet (La banda della Marana), riprese a Ostuni

Dallo scorso 10 dicembre, per quattro settimane a Ostuni, in provincia di Brindisi, il film “Generazione Neet (La banda della Marana)” diretto da Andrea Biglione, con protagonisti Caterina MurinoMaurizio BoussoDaniele LocciDaniele TrombettiUccio De Santis e Paolo De Vita. Il film affronta il tema dei “Neet” (acronimo di Not in Education, Employment or Training), giovani under 30 che non studiano, non lavorano e non cercano lavoro. Per arginare il problema, il Governo italiano impone la leva obbligatoria a un milione di ragazzi. Quattro di loro, rinchiusi in una caserma sperduta, hanno solo un mese di tempo per costruirsi un futuro e farsi congedare. Prodotto da Cydia-Stemo Productions, il film ha ottenuto il contributo di Apulia Film Fund della Regione Puglia (301.807,65 euro) a valere su risorse del POR Puglia 2014/2020 e il sostegno di Apulia Film Commission. Per la realizzazione del film, sono stati impiegati 29 unità lavorative pugliesi

“Sulla giostra”, il nuovo film di Giorgia Cecere

In fase di lavorazione c’è anche “Sulla giostra”, il nuovo film di Giorgia Cecere (“Il primo incarico”, “In un posto bellissimo”), interpretato da Claudia Gerini e Lucia Sardo con Alessio Vassallo e la partecipazione straordinaria di Paolo Sassanelli. Il film racconta la storia di due donne profondamente diverse, due generazioni a confronto che si ritrovano dopo anni in una vecchia ed elegante casa di campagna nel profondo Salento. Qui, giorno dopo giorno, senza quasi rendersene conto, trasformano questo accidentale incontro nel punto di partenza per una nuova e inattesa vita. Il lungometraggio, le cui riprese sono continuate fino al 23 dicembre in Salento tra Alessano, Castrignano e Santa Maria di Leuca, è prodotto da Anele con Rai Cinema e in associazione con Notorious Pictures (distribuzione) e Luigi de Vecchi, con il sostegno logistico di Apulia Film Commission. Per la realizzazione del film, sono stati impiegati 25 unità lavorative pugliesi. 


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento