News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Rigenerazione urbana in Puglia, 108 milioni di euro per i progetti

Rigenerazione urbana in Puglia, 108 milioni di euro per i progetti

Rigenerazione urbana in Puglia, 108 milioni di euro per i progetti

La Regione Puglia si è impegnata attivamente nel corso degli ultimi anni nel campo della rigenerazione urbana, garantendo l’avvio di progetti e pubblicando bandi dedicati ad una continua rivalutazione del suo territorio. È stata a tale scopo appena pubblicata la graduatoria provvisoria dei progetti ammessi a finanziamento sulla Rigenerazione Urbana Sostenibile, approvata dal Dipartimento mobilità, qualità urbana, opere pubbliche, ecologia e paesaggio della Regione Puglia, che sottolinea un evidente problema: sono stati approvati un totale di 83 progetti, ma il fondo attuale è di 108 milioni, per cui sarebbero finanziati solo i primi 26 della classifica.

Il bando era riservato ai comuni pugliesi, anche in forma aggregata, con una popolazione residente di almeno 15mila abitanti, che avessero deciso di adottare il Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana (DPRU) e che fossero dotati di una Strategia Integrata per lo Sviluppo Urbano Sostenibile (SISUS).

Il progetto fondante è molto importante dal punto di vista urbanistico, poiché, partendo dall’analisi del territorio e delle sue caratteristiche critiche, individuavano infrastrutture e servizi fondamentali per migliorare l’ottimale vivibilità dei quartieri coinvolti, per ridurre il disagio abitativo, per innalzare la qualità architettonica e la qualificazione ecologica degli edifici, per ridurre il consumo delle risorse, per riconnettere il tessuto urbano, così da favorire processi di inclusione sociale e contrastare fenomeni di degrado e disagio.

Il bando verteva su quattro elementi portanti, come energia sostenibile e qualità della vita; adattamento al cambiamento climatico; prevenzione e gestione dei rischi, tutela dell’ambiente e valorizzazione delle risorse culturali e ambientali, inclusione sociale; lotta alla povertà. I comuni erano chiamati a partecipare coinvolgendo attivamente i propri abitanti.

Su 89 candidature pervenute sono stati approvati 83 progetti, con risorse disponibili pari a 108.100 mila euro. In base a queste possibilità solo i primi 26 in graduatoria potranno essere oggetto di finanziamento, mentre gli altri comuni dovranno attendere, ritenuti idonei ma non vincitori. È obiettivo della Regione Puglia il recupero di ulteriori finanze necessarie a completare la graduatoria, tuttavia è ancora in dubbio su come sarà possibile svolgere questa operazione. Una rigenerazione urbana lasciata a metà, per ora, cercando di essere ottimisti per il futuro.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia