Ricetta: Cozze fritte
Antipasti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Antipasti pugliesi » Cozze fritte: semplice antipasto pugliese

Cozze fritte: semplice antipasto pugliese

Cozze fritte
Cozze fritte
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
542 calorie
Grassi (per porz.)
35 grammi
Preparazione
30 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
40 minuti
presentazione ricetta

Presentazione

Le cozze sono dei mitili di mare protagonisti di moltissime ricette tipiche pugliesi legate alla tradizione gastronomica delle località di mare: a Bari il consumo di questi frutti di mare si effettua anche a crudo oltre che nei tradizionali e gustosi piatti tipici come patate riso e cozze, cozze “arraganate” e pepata di cozze.

In Puglia nasce l’idea di friggere le cozze estratte dai gusci: in questa variante sono squisite e diventano un antipasto molto gustoso e davvero semplice da preparare.

Si può utilizzare il metodo con la pastella, che si ottiene con un composto di farina e vino bianco secco o, più semplicemente, con farina e uovo sbattuto come indicato nella ricetta seguente.

ingredienti ricetta

Ingredienti per la ricetta

  • 500 g di cozze grandi
  • 50 g di farina
  • 2 uova
  • prezzemolo e altri aromi a piacere
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
preparazione ricetta

Preparazione


Prendere un coltellino e aprire le cozze, prelevare il frutto dalle valve ed eliminare i gusci conservandone qualcuno per la decorazione del piatto. Lavare i frutti estratti dai gusci con acqua corrente e asciugare delicatamente con un telo da cucina. Disporre la farina in un contenitore, immergere i molluschi eliminando la farina in eccesso con un setaccio. In un altro contenitore sbattere le uova aggiungendo sale, pepe e prezzemolo e passare le cozze precedentemente infarinate. Infine passare i frutti di mare nel pangrattato versato in un piatto piano. Riempire una padella larga con abbondante olio e riscaldarlo sul fuoco; quando sarà ben caldo, quasi bollente, immergere le cozze impanate e friggere fino ad ottenere una leggera doratura. Ritirare con una paletta bucherellata, asciugare su carta assorbente da cucina, salare e servire subito. Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Promo Aziende

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia