News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Riaperto oggi l’aeroporto di Bari, rispettati i tempi preventivati

Riaperto oggi l’aeroporto di Bari, rispettati i tempi preventivati

Riaperto oggi l’aeroporto di Bari, rispettati i tempi preventivati

Sono state riaperte oggi le porte dell’aeroporto di Bari Karol Wojtyla, chiuso nei giorni passati per via di un progetto di ammodernamento inderogabile. Rispettato quindi pienamente il programma prestabilito, la struttura aeroportuale aveva chiuso i battenti lo scorso 28 febbraio a causa dell’allungamento della pista di atterraggio RWY 07/25 e del rifacimento delle sale d’attesa alle quali è stata aggiunta una zona giochi dedicata ai più piccoli dove poter attendere con serenità e allegria l’arrivo del proprio volo.

È dalle 6 del mattino che gli aerei hanno ripreso a circolare liberamente per l’aeroporto della città metropolitana di Bari, lungo la nuova pista lunga 3 chilometri adeguata ai nuovi standard di sicurezza ed efficienza operativa, con un prolungamento del vicino sentiero luminoso che passa da 700 a 920 metri. Lo scalo barese ora ha dalla sua parte un percorso illuminato capace di consentire l’atterraggio e il decollo, anche in caso di scarsa visibilità e gli scali sono stati ristrutturati con un nuovo strato di bitume, logorato dall’usura. Le nuove strutture luminose sono state realizzate in LED, come richiesto dal programma di efficienza energetica avanzato dall’aeroporto di Bari garantendo più alti livelli di gestione operativa ed efficienza.

Nel corso dell’ultimo periodo tutti i voli che sarebbero dovuti passare dal capoluogo di regione pugliese sono stati spostati presso la vicina struttura di Brindisi, anch’essa rimodernata poco prima dell’occasione. Le amministrazioni coinvolte hanno cercato di limitare i disagi per gli utenti che avevano necessità di viaggiare per le date interessate, con convenzioni speciali con i conducenti di taxi locali e cercando di agevolare la circolazione tra i due aeroporti.

I lavori sono stati svolti senza interruzione cercando di rientrare pienamente nei termini previsti; è la stessa società a capo della struttura aeroportuale barese a fornire i dati riguardanti queste ultime giornate, evidenziando come 10 tecnici specializzati in aeroporti, 20 tra ingegneri e geometri, 3 tecnici ENAC, 200 maestri specializzati, tramite 84 macchine operatrici anche di grande potenza hanno posto 45mila metri di cavi AVL, 200 luci al LED, 94mila metri quadri di superficie riguardanti la pista di volo.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia