News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Rete degli aeroporti pugliesi, la prima creata in Italia su direttiva UE

Rete degli aeroporti pugliesi, la prima creata in Italia su direttiva UE

Rete degli aeroporti pugliesi, la prima creata in Italia su direttiva UE

È stata designata dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, oltre che dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, la Rete Aeroportuale pugliese, nella quale rientrano gli aeroporti di Bari, Brindisi, Foggia e Taranto. Per la prima volta una rete aeroportuale viene designata con Decreto Interministeriale in base a quanto disposto dalla Direttiva dell’unione Europea 2009/12, della legge n. 27/2012 in conformità con il Piano nazionale degli aeroporti il quale stabilisce che si debba incentivare la costituzione di reti e sistemi di aeroporti, per superare quelle situazioni di inefficienza, per ridurre i costi e favorire la crescita integrata degli aeroporti, con una specializzazione di ciascuno di essi.

Un riconoscimento importante per gli aeroporti pugliesi, che già operano in un sistema regionale volto alla diffusione e specializzazione. Grazie all’intervento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministro Graziano Delrio, del Ministero dell’Economia e delle Finanze e di Alessio Quaranta, direttore generale dell’ENAC.

Grande soddisfazione per Michele Emiliano, presidente della regione Puglia, che ha sottolineato come Aeroporti di Puglia sia la prima rete aeroportuale italiana, riconosciuta con decreto interministeriale che consentirà la difesa e l’incremento degli investimenti, anche su quegli aeroporti che registrano un minor traffico di passeggeri, come quelli di Foggia e Grottaglie. Le entrate degli altri aeroporti di Bari e Brindisi, saranno utilizzate per sostenere i costi degli altri minori.

La pista di Foggia sarà infatti allungata per consentire alla Protezione civile di crearci la sua destinazione base, sperando che lo stesso aeroporto di Foggia e quello di Grottaglie possano suscitare l’interesse di compagnie private, anche con un certo sostegno da parte della regione.
Fino a pochissimo tempo fa si temeva il declassamento di qualcuno di questi aeroporti mentre con una rete ben costituita, come quella che si è formata, tutti e quattro gli aeroporti pugliesi saranno al servizio delle esigenze produttive e turistiche della regione, la prima italiana che ha ottenuto questo prestigioso riconoscimento.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia