News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Tv argentina dedica un servizio alle bellezze di Puglia

Tv argentina dedica un servizio alle bellezze di Puglia

“Tante sono state le bellezze della regione visitate dalle telecamere argentine.”
Tv argentina dedica un servizio alle bellezze di Puglia

Che la Puglia sia sempre più apprezzata in tutto il mondo non è di certo una novità. I servizi e gli articoli dedicati al Tacco d’Italia da parte dei principali media globali sono all’ordine del giorno. L’ultimo di una lunga lista è quello che è stato trasmesso da una delle principali tv dell’Argentina, la El Trece Tv che ha dedicato una puntata del programma Resto del Mundo ad alcune particolarità regionali.

La trasmissione, andata in onda lo scorso 23 novembre, è iniziata con uno degli sfondi più iconici dell’intera regione: la Lama Monachile di Polignano a Mare. La conduttrice Emilia Attias spiega, infatti, di trovarsi nel paese natio di Domenico Modugno, cantante della famosissima canzone Volare (ovvero Nel blu dipinto di blu).

Scopri di più su: Lama Monachile, fulcro della bellezza di Polignano a Mare

Il tour in Puglia

Il percorso della conduttrice si sposta poi a pochi chilometri da Polignano a Mare, Monopoli. Di questa città la Attias mostra il caratteristico centro storico, da lei definito come ‘uno dei più interessanti di tutta la Puglia’. Non prima di aver parlato brevemente della storia di questa cittadina affacciata sul mare Adriatico, le telecamere della trasmissione si sono spostate in un’altra meraviglia tipicamente pugliese: Alberobello.

Particolarmente affascinata dai trulli, la conduttrice ne descrive la storia della loro edificazione. Come noto, infatti, la costruzione a secco si è resa necessaria in seguito alla legge che vigeva durante il regno di Napoli e che prevedeva che ogni nuovo insediamento dovesse essere approvato dalla corte, non prima di aver pagato i giusti tributi. come questa potesse sopraggiungere solo dopo il pagamento di adeguati tributi. Fu proprio per questo motivo che si crearono delle strutture precarie che potessero essere fatte sparire con facilità con l’arrivo dell’emissario reale.

Il giro tra i trulli di Alberobello e della sua caratteristica cattedrale è poi terminato in favore di una visita nelle vicine Locorotondo e Cisternino.

Queste due località non sono tuttavia le ultime dell’incredibile viaggio compiuto dalle telecamere argentine: per scoprire l’avventura di Emilia Mattias si consiglia di guardare il video sottostante.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento