News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Rally del Salento, tutto pronto la 52 esima edizione

Rally del Salento, tutto pronto la 52 esima edizione

“Le auto sfrecceranno sulle strade del Salento i prossimi 31 maggio e 1 giugno.”
Rally del Salento, tutto pronto la 52 esima edizione

Il rombo dei motori del Rally del Salento sta per tornare a farsi sentire durante la sua prossima cinquantaduesima edizione. Si terrà in terra pugliese il ruolo di prova di metà cammino a coefficiente 1,5 del Campionato Italiano WRC, il più importante palcoscenico tricolore riservato a tutti gli amanti e specialisti dell’asfalto che amano le avventurose imprese della World Rally Car.

In Puglia le auto sfrecceranno per due giornate, venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno per una manifestazione che si conferma un appuntamento molto aspettato da tutti i cittadini salentini e non solo. Questa competizione, dopotutto, è sempre in grado di appassionare grazie al cambio delle modalità di gara che ogni anno regalano nuove emozioni e avventure.

Il Rally del Salento partirà da Gallipoli

L’edizione del Rally del Salento 2019 è stata organizzata anche per quest’anno dall‘Automobile Club Lecce come sempre supportata da Acispor e dall’Automobile Club d’Italia, che per quest’anno ha deciso di proporre un nuovo percorso tutto incentrato sulla tradizione che coinvolgerà la parte più a sud di tutta la provincia di Lecce.

Il punto di partenza e anche di arrivo sarà presso l’area portuale di Gallipoli, con un ritorno nella cittadina dopo ben tredici anni.

Oltre alla corsa abituale, nell’edizione del Rally del Salento 2019 ci saranno dei momenti dedicati ad alcune prove speciali, come uno spazio dedicato alle ps di Palombara che manca dal 2016, del Ciolo, il cui ultimo inserimento risale all’anno precedente e di “Specchia, che resta l’unica conferma dell’edizione passata. Tutte saranno ripetute tre volte nella giornata di sabato e saranno precedute dalla Super Prova Speciale in programma nella serata di venerdì presso un circuito di Torre San Giovanni, che sarà completamente ridisegnata rispetto all’edizione andata in scena nel 2015.

Infine è confermata la linea di accorpamento con il Rally Storico, tenuto a battesimo lo scorso anno e con la terza edizione del Raduno Storico del Salento.

video Video


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia