Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Punta Pizzo, il parco naturale a pochi chilometri da Gallipoli

Punta Pizzo, il parco naturale a pochi chilometri da Gallipoli

“Il Parco, oltre al litorale dall'acqua cristallina, offre anche numerosi sentieri per gli amanti del trekking.”
Punta Pizzo, il parco naturale a pochi chilometri da Gallipoli

Tra le numerose meraviglie del litorale ionico pugliese è possibile imbattersi nel Parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo. Questo posto di natura incontaminata e pura, grazie alle sue particolarità, è dimora e casa di numerose specie di flora e fauna.

A pochi chilometri da Gallipoli, più precisamente tra le località di Li Foggi, Punta della Suina e Torre del Pizzo, questa zona è stata riconosciuta come area protetta nel luglio del 2006.

Oltre che ad essere immerso nella natura più recondita, il Parco e il litorale di Punta Pizzo sembrano essere volutamente incastonati su una superficie calcarea piatta, che ha il merito di incorniciare questo territorio e di farlo sembrare un vero e proprio paradiso in terra.

Le acque dello Ionio che lambiscono le sponde del litorale di Punta Pizzo incorniciano un interessante mosaico ambientale, che oltre alla spiaggia è costituisco da una macchia mediterranea e dalle sue psuedo-steppe.

Litorale

La sua varietà paesaggistica, inoltre, racchiude al suo interno ben nove siti di interesse comunitario, di cui 5 sono prioritari. Molto importanti sono anche le varietà di animali che abitano il posto.

Una passeggiata tra queste meraviglie consente di ammirare il Gabbiano Corso, visibile solamente in questi luoghi grazie alla presenza di una sua ben radicata colonia nidificante.

Cosa fare nel Parco

Chiunque si trovi nella vicina Gallipoli decide di trascorrere una giornata nel parco e tra le sue numerose bellezze. La natura incontaminata può fungere da sfondo a meravigliose passeggiate che possono essere praticate sia a piedi, che a cavallo e in bicicletta.

Questi percorsi sono stati appositamente studiati per qualsiasi esigenza e difficoltà: è possibile intraprendere un viaggio avventuroso tra i numerosi sentieri del parco.

Il litorale di Punta Pizzo, inoltre, presenta una costruzione cinquecentesca: questa unica costruzione è oggi molto visitata ed è balzata ai riflettori nazionali grazie a Biagio Antonacci, che ha deciso di ambientare il video di Non vivo più senza te proprio in questa località.

Come arrivare a Punta Pizzo

Per arrivare a Punta Pizzo bisogna imboccare la SS 101 per Gallipoli e poi la SS 274 in direzione Santa Maria di Leuca e seguire le indicazioni per il litorale.

Foto di: @gretabaruffi_ (instagram)

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia