News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Puglia Loves Family, il turismo fa rete

Puglia Loves Family, il turismo fa rete

Un progetto di sostegno alle famiglie a 360°, non solo in campo sociale e sanitario, ma anche su un aspetto importante sul piano commerciale e culturale. E’ l’obiettivo del network Puglia Loves Family: la giunta regionale ha ufficializzato infatti i due disciplinari che regolamentano l’acquisizione del marchio per musei, luoghi culturali e dello spettacolo e per il comparto alberghiero. “L’intesa raggiunta con gli operatori culturali e commerciali prevede che chi esponga il nostro marchio possa offrire agevolazioni importanti alle famiglie” ha spiegato con soddisfazione l’assessore regionale allo Sviluppo Economico e Turismo, Loredana Capone.

20 requisiti obbligatori per ricevere il marchio

Per l’assegnazione del marchio Puglia Loves Family le strutture ricettive devono possedere i 20 requisiti obbligatori previsti nelle aree di qualità e almeno 5 fra i requisiti facoltativi. Tra i requisiti obbligatori per le strutture alberghiere ci sono, ad esempio, ingressi ed ascensori accessibili con i passeggini, gli adattatori per water e i riduttori vasca o vaschetta per bagno, gli scaldabiberon e gli omogeneizzati. Elementi spesso già presenti nelle strutture pugliesi, ma non adeguatamente valorizzati. Tra i requisiti facoltativi invece, per entrare a far parte del network di Puglia Loves Family vuol dire, sempre a titolo esemplificativo, avere la disponibilità di tavoli con i paraspigoli, l’acqua gratuita ai pasti per i bambini, angoli lettura dedicati ai bambini negli spazi comuni e pannolini di emergenza. L’assegnazione del marchio avviene con determinazione dirigenziale della Sezione della Promozione della Salute e del Benessere dell’assessorato al Welfare della Regione Puglia, previa valutazione positiva sul possesso dei requisiti, effettuata da parte della commissione interna, sia con un controllo documentale che con rilievi diretti nella strutture.

COME ACCEDERE- Per aderire al network è necessario presentare domanda: in formato cartaceo per posta raccomandata al seguente indirizzo: Regione Puglia – Sezione Promozione della Salute del Benessere – Via Gentile, 52 – Blocco E Piano I – 70126 Bari; tramite consegna a mano nella Segreteria della Sezione Promozione della Salute e del Benessere sita al medesimo indirizzo negli orari di ufficio; via PEC all’indirizzo ufficio.garantedigenere@pec.rupar.puglia.it La domanda deve essere corredata dai seguenti allegati: 1. Breve relazione circa le motivazioni della richiesta del Marchio; 2. Domanda di candidatura secondo il format reperibile sul sito family.regione.puglia.it; 3. Disciplinare compilato in tutte le sue parti; 4. Copia del documento d’identità; 5. Documentazione comprovante il possesso dei requisiti (report fotografico, brochure informativa, depliant, ecc.) La presentazione della domanda non è soggetta a scadenza temporale. La verifica del mantenimento e del miglioramento dei requisiti da parte delle strutture sarà operata ogni due anni dalla commissione dell’assessorato al Welfare della Regione Puglia.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia