News Taranto

Home » Notizie Puglia » News Taranto » Puglia unica in Italia alla China International Import Expo

Puglia unica in Italia alla China International Import Expo

“L'intento è quello di promuovere le eccellenze pugliesi in uno dei paesi che traina l'economia globale.”
Puglia unica in Italia alla China International Import Expo

La promozione della Puglia non conosce confini e allora eccola alle prese dal 5 al 10 novembre 2019 con la II edizione della China International Import Expo, una delle manifestazioni fieristiche più importanti al mondo nell’ambito dell’importazione di prodotti e servizi.

L’evento, inaugurato dal Presidente della Repubblica Popolare Cinese e promosso dal Ministero del Commercio cinese insieme alla Municipalità di Shangai, vede la partecipazione delle massime istituzioni mondiali. Possono prendervi parte solo espositori stranieri e tra questi anche la Puglia, in qualità di unica regione italiana, ha deciso di rinnovare la sua presenza per promuovere le sue eccellenze nei paesi che trainano l’economia globale, Cina in primis. I settori rappresentati sono quelli che contribuiscono alla diffusione del Made in Italy nel panorama internazionale e quindi agroalimentare, moda e design.

28 aziende pugliesi tra gli espositori

28 sono le aziende pugliesi chiamate a raccontare e raffigurare l’eccellenza regionale nei loro settori produttivi. Casa Puglia, questo è il nome dello stand di esposizione situato nell’area luxury del padiglione Quality of Life, offre ai visitatori la possibilità di compiere un vero e proprio viaggio sensoriale tra i tesori millenari che la Puglia custodisce con orgoglio.

Non solo terra degli ulivi e simbolo di una bellezza senza tempo, ma anche emblema del benessere psico-fisico e culla di un patrimonio culturale e artistico di inestimabile valore. Impossibile, poi, non citare anche l’ampia offerta enogastronomica tipica della dieta mediterranea e i variegati paesaggi naturali che rendono unico il territorio pugliese.

Degno di nota è l’accordo che la Regione Puglia, in occasione della Fiera, sottoscriverà con ICBC (Industrial and Commercial Bank of China), prima banca a livello mondiale, affinché siano messi in atto interventi strutturati di medio-lungo periodo grazie ai quali facilitare i rapporti commerciali tra le imprese cinesi e pugliesi.

In aumento le esportazioni dalla Puglia verso la Cina

Nel 2018 le esportazioni dalla Puglia verso il continente cinese hanno registrato un aumento del 170 per cento rispetto al 2005. Stando alle parole di Sebastiano Leo, Assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia, investire nella promozione in Cina è fondamentale per il proprio PIL, e lo stand Casa Puglia è un’ottima vetrina per lei e i suoi operatori economici.

“La nostra è una politica di apertura e condivisione, l’unica che ci consente di non rimanere isolati e marginali. Siamo orgogliosamente al Sud, ma vogliamo essere al centro delle politiche di mercato.”

L’ambizione è quella di allargare gli scambi e le relazioni anche nel campo della cultura, dell’istruzione, della ricerca scientifica e del turismo. Proprio per questo motivo, ad esempio, sono stati finanziati interventi di formazione per il personale di terra di Aeroporti di Puglia, al fine di rendere gli scali pugliesi sempre più chinese friendly e favorire l’arrivo dei turisti cinesi il cui flusso oggi è del +18%.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento